La filariosi cardiopolmonare nel cane e nel gatto

Francesca Mussinelli, Medico veterinario | lunedì 9 maggio, 2022

La filariosi cardiopolmonare è una patologia trasmessa agli animali dalle zanzare. Inizialmente può essere asintomatica ma con il tempo può arrivare a danneggiare gravemente arterie e polmoni, fino a provocare la morte improvvisa dell’animale.

Con l’aumento delle temperature esterne tornano le zanzare, e con loro ogni anno si ripresenta il rischio per i nostri cani e gatti di contrarre la filariosi cardiopolmonare. La filaria cardiopolmonare (Dirofilaria immitis) è un parassita di cani e gatti che viene trasmessa dalle zanzare; infatti, pungendo i nostri animali questi vettori trasferiscono nel sottocute le microfilarie, che nel corso di circa 6 mesi raggiungono le arterie polmonari dove diventano adulte. La filaria crea gravi danni alle arterie polmonari e alle camere cardiache degli animali, ma nelle fasi iniziali può essere asintomatica. 

La tosse come sintomo della filariosi

Progressivamente, anche in relazione alle dimensioni dell’ospite e al numero di parassiti adulti, compaiono i sintomi della filariosi; all’inizio si possono notare tosse e affaticamento, fino a manifestazioni importanti come svenimenti, crisi respiratorie acute, morte improvvisa. La diagnosi precoce permette di impostare nel cane una terapia che consente di limitare il danno cardiaco. Nel gatto spesso questa patologia ha un andamento più subdolo, con sintomi vaghi, che di frequente esitano in  morte improvvisa; la filariosi felina è inoltre  più difficile da diagnosticare e da trattare.

I farmaci contro la filariosi

Fortunatamente abbiamo a disposizione diversi farmaci in grado di prevenire l’infestazione da filariosi, sia in compresse che iniettabili, che riescono a eliminare completamente le microfilarie prima che raggiungano il cuore; si utilizzano nella stagione delle zanzare, e nel cane è sempre indicata l’esecuzione di un test rapido per escludere la presenza di parassiti adulti prima di cominciare la prevenzione. Per il gatto sono disponibili diversi prodotti in pipetta che si applicano mensilmente nella stagione di rischio.

Copyright © 2023 – Tutti i diritti riservati

Condividi:
Tags: