Skip to Content
image description

Arricchimento ambientale: una necessità per il gatto casalingo

Anche se vive da secoli a stretto contatto con l’uomo, questo animale non può essere considerato completamente addomesticato. Mantiene sempre la sua natura selvatica e la sua proverbiale riservatezza. Per questo è molto importante preparare per lui zone “private” dove possa stare solo e a suo agio: ne va del suo benessere. Ce lo spiega il veterinario, la dottoressa Francesca Garrone.

Foto Francesca Garrone
veterinario Francesca Garrone
  • apertura Video

    Inizia ora il pericolo della filariosi per il cane

    Il periodo critico va da aprile a novembre. E’ una patologia causata da un verme trasmesso dalla puntura di una zanzara tigre. Le larve vanno al cuore e all’arteria polmonare e qui crescono, raggiungendo anche i 30 centimetri. La prevenzione è indispensabile: chiedete consiglio al veterinario.

    Foto Francesca Garrone
    veterinario Francesca Garrone
  • Alabama Rot: la malattia dei cani (ancora senza cause) che fa paura

    Questa grave patologia si sta diffondendo nel Regno Unito, da dove è partito l’allarme in tutto il mondo. Si tratta di una vasculopatia che colpisce la cute e soprattutto i reni e può avere esiti letali. Le razze più a rischio sarebbero labrador, spaniel e vizsla. L’istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie sta promuovendo un’indagine conoscitiva nel nostro Paese. Ci racconta tutto il nostro veterinario Francesca Garrone.

    Foto Francesca Garrone
    veterinario Francesca Garrone
  • apertura Video

    Cos’è la “tosse dei canili” e come proteggerne il vostro cane

    Con la bella stagione, i cani che vivono in città vanno più di frequente al parco e incontrano i loro simili. In compagnia possono però prendere la tracheo-bronchite, una malattia infettiva facilmente trasmissibile. E’ una tosse forte e persistente, per la quale esiste un vaccino. Ce ne parla il nostro veterinario Francesca Garrone.

    Foto Francesca Garrone
    veterinario Francesca Garrone
  • apertura Video

    La muta di Fido e Micio: non è troppo il pelo che perdono?

    E’ il momento della muta stagionale, che dura 6/8 settimane. Cani e gatti si preparano così all’arrivo del caldo estivo. Per gli animali che vivono in casa la situazione è diversa, a causa del riscaldamento e della luce artificiale: il loro ciclo del pelo è alterato. Il veterinario spiega quando la perdita di pelo deve metterci in allarme.

    Foto Francesca Garrone
    veterinario Francesca Garrone
  • In Piemonte arriva la nuova legge sul benessere animale

    Chi possiede un animale domestico ha doveri da assolvere. In primo luogo per il benessere del pet e poi per il rispetto della comunità. Fra i punti, anche il valore riconosciuto alla pet therapy e l’istituzione di ambulatori veterinari sociali. Il veterinario riassume i punti chiave.

    Foto Francesca Garrone
    veterinario Francesca Garrone
  • apertura Video

    Anche per il gatto troppo sole è dannoso

    L’esposizione eccessiva può causare dermatiti, che in certi casi evolvono in un particolare carcinoma. I più a rischio sono i mici bianchi e quelli senza pelo. Per evitarlo, mettete all’animale creme solari apposite, non usate le vostre! Il veterinario spiega prevenzione e sintomi.

    Foto Francesca Garrone
    veterinario Francesca Garrone
  • apertura Video

    Perché è utile mettere il microchip anche al gatto

    In Italia è obbligatorio solo in poche regioni, o se dovete portarlo all’estero. Però serve, e non solo perché i mici spesso si smarriscono: anche perché un nuovo modello permette di misurare loro la temperatura senza stressarli. La sua applicazione è un’operazione facile e rapida.

    Foto Francesca Garrone
    veterinario Francesca Garrone
  • Torsione gastrica nel cane, un’emergenza da conoscere

    Non sono del tutto note le cause di questa patologia, che colpisce soprattutto i cani di grossa taglia. Tra i fattori che la possono scatenare c’è il modo in cui l’animale si alimenta. Attenzione ai sintomi: sarà la vostra tempestività a salvare il quattrozampe. Ci spiega cosa e come fare il nostro veterinario.

    Foto Francesca Garrone
    veterinario Francesca Garrone