Gli snack per gatti fanno male? Attenzione alle calorie

Sara Bovio | martedì 10 maggio, 2022

Molte persone si chiedono se gli snack per gatti facciano male, perché questo valido strumento da utilizzare a scopo educativo o come occasione di gioco è spesso ricco di calorie. Per questo, se si desidera acquistare snack per gatti, sarà meglio imparare a scegliere quelli sani.

Gli snack per gatti fanno parte dell’alimentazione dei nostri amici pelosi e possono essere impiegati per diversi scopi. Sono un efficace strumento per educare il micio, perché rappresentano una ricompensa golosa che potrete dare al gatto ogni volta che si comporta come richiesto. Questa pratica vi aiuterà anche a rinforzare il legame con il vostro animale, dal momento che per lui questo dono rappresenterà un gesto di condivisione e una dimostrazione di affetto. 

L’importanza degli snack premio per i gatti

Gli snack premio per gatti possono anche trasformarsi in uno strumento per giocare con il vostro felino e mantenerlo in forma. Provate a nasconderli in giro per casa, dapprima in luoghi familiari e in seguito, per evitare che si annoi, in posti più difficili da raggiungere. La caccia allo snack risveglierà il suo istinto di cacciatore e avrà il duplice risultato di allenare cervello e corpo e bruciare eventuali calorie in eccesso. Potete anche sbizzarrirvi creando per il vostro amico a quattro zampe un percorso con sedie, divani o altri mobili della casa: con gli snack potete incoraggiare il gatto a imparare il percorso e a ripeterlo più volte, allenando così anche le sue doti di agilità, a patto che scegliate per lui degli snack sani.

Come scegliere snack sani per gatti

Gli snack non sono tutti uguali. Quelli industriali sono spesso alimenti con un alto contenuto calorico e poiché di solito sono offerti all’animale fuori pasto, possono portare a un rapido aumento di peso. Per questo motivo, molte persone sostengono che gli snack per gatti fanno male. Basterà però scegliere degli alimenti senza zuccheri, con il beneficio di riuscire a mantenere in salute anche la dentatura del gatto. Tra gli snack salutari possiamo citare pesci essiccati, trippa verde secca, strisce di carne, zampe di gallina o le orecchiette di maiale. In alternativa, si possono preparare ottimi snack fatti in casa cucinando piccoli pezzi di fegato, pesce o uova, con il vantaggio di sapere esattamente quante calorie il gatto sta assumendo. 

Copyright © 2023 – Tutti i diritti riservati

Condividi:
Tags: