Skip to Content
image description
  • apertura Video

    Se il tuo amico tossisce può avere i vermi polmonari

    La strongilosi polmonare è una patologia anche grave che colpisce i polmoni di cani e gatti. Viene trasmessa da vermi che i nostri pet possono ingerire ad esempio se mangiano una lumaca che ne è infestata: gli strongili passano così nel loro intestino e da qui attraverso il sangue arrivano ai polmoni. Non ci sono sintomi particolari, se non la tosse. Solo il veterinario può diagnosticarla, con una serie di esami specifici.

    Foto Francesca Garrone
    veterinario Francesca Garrone
  • Malattie della prostata del cane: sapete riconoscerne i sintomi?

    I più colpiti sono i quattrozampe non castrati: l’80% di loro è soggetto a patologie relative a questa ghiandola. In genere hanno più di 5 anni e una vita sessuale intensa. Ma anche gli esemplari castrati possono ammalarsi. I sintomi sono evidenti e conoscerli è importante perché queste patologie possono essere curate. La spiegazione del nostro veterinario.

    Foto Francesca Garrone
    veterinario Francesca Garrone
  • apertura Video

    L’ernia ombelicale nel cane cucciolo: quando serve un intervento

    Soprattutto nei cuccioli di cane, vicino all’ombelico può esserci un rigonfiamento morbido. Si tratta di un’ernia ombelicale, un difetto genetico, che non sempre deve preoccupare. La gravità dipende dalle dimensioni della sua apertura: se il buco è grande, va chiuso chirurgicamente. Se il vostro quattrozampe ha questa ernia, portatelo a controllare dal veterinario.

    Foto Francesca Garrone
    veterinario Francesca Garrone
  • Arricchimento ambientale: una necessità per il gatto casalingo

    Anche se vive da secoli a stretto contatto con l’uomo, questo animale non può essere considerato completamente addomesticato. Mantiene sempre la sua natura selvatica e la sua proverbiale riservatezza. Per questo è molto importante preparare per lui zone “private” dove possa stare solo e a suo agio: ne va del suo benessere. Ce lo spiega il veterinario, la dottoressa Francesca Garrone.

    Foto Francesca Garrone
    veterinario Francesca Garrone
  • apertura Video

    Inizia ora il pericolo della filariosi per il cane

    Il periodo critico va da aprile a novembre. E’ una patologia causata da un verme trasmesso dalla puntura di una zanzara tigre. Le larve vanno al cuore e all’arteria polmonare e qui crescono, raggiungendo anche i 30 centimetri. La prevenzione è indispensabile: chiedete consiglio al veterinario.

    Foto Francesca Garrone
    veterinario Francesca Garrone
  • Alabama Rot: la malattia dei cani (ancora senza cause) che fa paura

    Questa grave patologia si sta diffondendo nel Regno Unito, da dove è partito l’allarme in tutto il mondo. Si tratta di una vasculopatia che colpisce la cute e soprattutto i reni e può avere esiti letali. Le razze più a rischio sarebbero labrador, spaniel e vizsla. L’istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie sta promuovendo un’indagine conoscitiva nel nostro Paese. Ci racconta tutto il nostro veterinario Francesca Garrone.

    Foto Francesca Garrone
    veterinario Francesca Garrone
  • apertura Video

    Cos’è la “tosse dei canili” e come proteggerne il vostro cane

    Con la bella stagione, i cani che vivono in città vanno più di frequente al parco e incontrano i loro simili. In compagnia possono però prendere la tracheo-bronchite, una malattia infettiva facilmente trasmissibile. E’ una tosse forte e persistente, per la quale esiste un vaccino. Ce ne parla il nostro veterinario Francesca Garrone.

    Foto Francesca Garrone
    veterinario Francesca Garrone
  • apertura Video

    La muta di Fido e Micio: non è troppo il pelo che perdono?

    E’ il momento della muta stagionale, che dura 6/8 settimane. Cani e gatti si preparano così all’arrivo del caldo estivo. Per gli animali che vivono in casa la situazione è diversa, a causa del riscaldamento e della luce artificiale: il loro ciclo del pelo è alterato. Il veterinario spiega quando la perdita di pelo deve metterci in allarme.

    Foto Francesca Garrone
    veterinario Francesca Garrone
  • In Piemonte arriva la nuova legge sul benessere animale

    Chi possiede un animale domestico ha doveri da assolvere. In primo luogo per il benessere del pet e poi per il rispetto della comunità. Fra i punti, anche il valore riconosciuto alla pet therapy e l’istituzione di ambulatori veterinari sociali. Il veterinario riassume i punti chiave.

    Foto Francesca Garrone
    veterinario Francesca Garrone