Una baby alpaca vi aspetta al bioparco di Torino, presto un contest per decidere il suo nome

Daniela Bilanzuoli | sabato 27 agosto, 2022

Nel bioparco piemontese si possono incontrare ben ottantaquattro specie di animali e da qualche settimana anche una nuova cucciola. È la figlia della famiglia di alpaca più famosa d’Italia.

Fiocco rosa allo Zoom di Torino, il primo bioparco immersivo del nostro Paese. È nata la cucciola della famiglia di camelidi più famosa d’Italia: mamma Alpaca e papà Merino. I due mammiferi di origine sudamericana sono, infatti, gli idoli di tutti i bambini grazie alla loro somiglianza con i protagonisti di “Animal Crossing”, il videogioco firmato Nintendo. Baby alpaca non ha ancora un nome, ma presto sarà lanciato un contest sui social network del bioparco per deciderlo insieme ai follower di Zoom. La piccola alla nascita pesava circa sei chili e dopo poco più di un’ora già cercava il latte della mamma. Adesso vive felice, insieme alla sua famiglia, nell’habitat per loro realizzato in riva al lago e aspetta tutti i visitatori per farsi conoscere.

Gli alpaca sono animali conosciuti soprattutto per la loro lana, in natura presente in ventidue varianti di colore, che viene utilizzata nell’industria della moda. Nonostante questo, il pelo degli esemplari ospiti del bioparco non viene utilizzato per questo scopo: gli alpaca sfoggiano un’acconciatura caratterizzata da un corpo tosato con testa e zampe piene di pelo. In queste parti del corpo, infatti, gli animali preferiscono non essere toccati; per quanto sembrino coccolosi, gli alpaca sono animali diffidenti, tanto è vero che non amano il contatto fisico.

Nell’immensa area verde del parco, di oltre 150 mila metri quadrati, si può provare l’esperienza unica di un safari a piedi, che ti catapulta in un viaggio tra Asia e Africa dove incontrare lemuri, tartarughe giganti, gru, tigri, dromedari, giraffe, ippopotami e tanti altri animali. Nove habitat terrestri e due habitat acquatici che permettono di conoscere curiosità e problematiche delle diverse specie. Una nuova concezione di zoo che si pone l’obiettivo di proteggere gli animali a rischio di estinzione, sostenere la ricerca ambientale e soprattutto far comprendere l’importanza della biodiversità. Baby Alpaca avrà, quindi, la fortuna di crescere in un contesto adatto alla sua natura, che ospita animali di oltre ottantaquattro specie.

(Foto d’apertura: bioparco ZOOM Torino)

Copyright © 2023 – Tutti i diritti riservati

Condividi:
Tags: