“Il ragazzo e la tigre”, una commovente storia di amicizia arriva al cinema

Daniela Bilanzuoli | domenica 28 agosto, 2022

Emozionante e significativa, la nuova pellicola di Brando Quilici non solo racconta l’amicizia tra un bambino orfano e un cucciolo di tigre, ma pone l’attenzione sull’urgente tema della scomparsa di questa specie.

La nuova stagione cinematografica si apre con la presenza degli animali: debutta sul grande schermo “Il ragazzo e la tigre”, il nuovo film di Brando Quilici che uscirà nelle sale il prossimo 13 ottobre. Il regista italiano, con oltre vent’anni di carriera alle spalle, ha all’attivo diversi premi e la produzione di oltre cento speciali per National Geographic e Discovery Channel. Nel cast del suo nuovo film anche l’italiana Claudia Gerini.

“Il ragazzo e la tigre” racconta la storia di un’amicizia: un bambino di nove anni, di nome Balmani, scappa dall’orfanotrofio in cui vive per tornare nella sua città d’origine. Durante il suo viaggio incontra un cucciolo di tigre del Bengala, catturato da una banda di bracconieri pronti a venderlo al mercato nero. Balmani riesce a liberare l’animale e a portarlo con sé. Avventura, emozioni e speranza: un viaggio alla scoperta delle meraviglie e dei pericoli della vita. La pellicola, ambientata in Nepal tra scenari mozzafiato, vuole infatti far riflettere sulla questione, sempre più urgente, della scomparsa delle tigri. Questi grandi felini sono animali in via di estinzione, restano solo quattromila esemplari e, in Nepal, sono ormai meno di trecento. Il film di Quilici arriverà al cinema, con il patrocinio di WWF, proprio in quello che secondo il calendario cinese è l’anno della tigre.

Il regista de “Il ragazzo e la tigre” intende ricordare l’importanza di difendere il pianeta Terra e i suoi abitanti dalla cattiveria umana. In un periodo che ha visto il cinema vivere una crisi senza precedenti, anche causata dal Coronavirus, questo film si propone come un’occasione imperdibile per adulti e bambini. 

(Foto d’apertura: www.filmtv.it)

Copyright © 2023 – Tutti i diritti riservati

Condividi:
Tags: