Il cane che “fa la guardia” alla statua di Cristo incanta il mondo

Alessio Pagani | venerdì 9 dicembre, 2022

È uno scatto che arriva dall’America Latina e ritrae il quattrozampe steso su un altare.

Non si sa di preciso da quale Paese arrivi questa foto. La pagina social di “Roaming Catholics”, che l’ha diffusa attraverso Facebook, riferisce genericamente di America Latina. Non è però il luogo a fare la differenza in questo caso. Perché lo scatto, condiviso migliaia di volte sui socialnetwork, è decisamente emozionante. Ritrae un cane steso accanto a una statua di Gesù in una chiesa. E oltre a essere emblematico già di per sé, perché sembra davvero che l’animale voglia “abbracciare” quella rappresentazione artistica di Cristo, racconta anche un’altra storia. Ovvero quello che è successo dopo che l’animale è stato sorpreso.   

Secondo la pagina che lo ha diffuso, infatti, quando i fedeli hanno notato il quattrozampe lo hanno riferito immediatamente al parroco. Nella sua saggezza, sembra che il sacerdote abbia detto: «Lasciamolo stare e non disturbiamolo; ha tutto il diritto di stare con il suo Maestro». Un messaggio di profondo rispetto e accoglienza, che supera anche l’aspetto religioso della vicenda. Anche perché, come hanno riportato diversi magazine cattolici, sembra proprio che l’amico a quattro zampe stesse provando a confortare e a proteggere il Cristo, proprio come i cani offrono sostegno emotivo a milioni di noi ogni giorno. E chi vive con un cane non potrà fare altro che confermare il valore del loro impatto sulle nostre vite.  

(Foto d’apertura: Roaming Catholics)

Copyright © 2023 – Tutti i diritti riservati

Condividi:
Tags: