Skip to Content
image description

Benessere

Il cane abbaia senza motivo? Ecco cosa fare

L’abbaiare trasmette molte informazioni sul suo stato emotivo e di salute. Fido può abbaiare, ad esempio, perché è in ansia o stressato, ma anche per difendere il territorio o il suo umano. Paolo Bosatra, educatore cinofilo di Ca’ Zampa, indica come interpretare l’abbaiare e cosa si può fare per calmarlo. Imparare a comprendere il linguaggio del proprio cane rafforza il legame di empatia con lui.

Foto CA' ZAMPA
I professionisti di CA' ZAMPA
  • Come premiare il cane: la giusta ricompensa

    La ricompensa è un momento cruciale per rafforzare il legame con il cane e la sua autostima. Questo articolo svela i segreti per premiarli nel modo giusto: dalla scelta degli snack più sani e appetitosi, alle porzioni corrette da somministrare. Scoprirai anche quando è meglio virare sulle gratificazioni affettive al posto del cibo. Un vademecum indispensabile per coccolare il tuo pet senza cadere negli eccessi, scritto da un esperto educatore cinofilo di Ca’ Zampa.

    Foto CA' ZAMPA
    I professionisti di CA' ZAMPA
  • La prevenzione renale nei gatti: l’alimentazione più giusta

    Più dei cani e di altri pet, i mici sono soggetti a insufficienza renale. Per questo motivo, la prevenzione è fondamentale e inizia somministrando loro il cibo corretto. ll ruolo delle proteine, nello specifico, è più che mai centrale: ce lo spiega il dottor Massimo Beccati, veterinario di Ca’ Zampa. Con questo articolo prende il via la collaborazione dei professionisti di Ca’ Zampa, polo di eccellenza nazionale di strutture veterinarie, che scrivono per Petme.

    Foto CA' ZAMPA
    I professionisti di CA' ZAMPA
  • La castrazione del cane: chirurgica o farmacologica

    La castrazione del cane può risolvere i problemi comportamentali? La risposta non è sempre scontata!
    In questo video, la Dottoressa Garrone spiega che l’asportazione dei testicoli o l’uso di farmaci anti-testosterone porta alla mancata produzione di questo ormone sessuale.
    Spesso i proprietari chiedono se la castrazione possa risolvere aggressività, fughe in cerca di femmine o atteggiamenti di dominanza. Ma la verità è che “dipende”!
    Per alcuni cani il testosterone è la causa scatenante, per altri invece il comportamento deriva da fattori come genetica, razza, carattere o educazione impartita.
    Quindi non sempre la castrazione è la soluzione ideale. Come dice la Dottoressa, “parlatene col vostro veterinario” per trovare la strategia migliore per il vostro amico a 4 zampe!

    Foto Francesca Garrone
    Il Veterinario Francesca Garrone
  • apertura Video

    Pronti per viaggiare in auto con Fido?

    Week end di bel tempo e vacanze: ci siamo! Ma il vostro cane è pronto a salire in auto con voi? Con qualche facile accorgimento, il viaggio sarà sereno: ad esempio mettetegli vicino la sua coperta o un giocattolo, tenete accesa l’aria condizionata ma abbassate un filo di finestrino e non dimenticate mai la ciotola per dargli l’acqua! E se in macchina soffre di nausea, fatevi consigliare dal veterinario.

    Foto Francesca Garrone
    Il Veterinario Francesca Garrone
  • Perché certi cuccioli sono così diversi fra loro? La “colpa” è della superfecondazione

    Nel mondo animale esemplari della stessa cucciolata possono avere aspetti molto diversi. Questa varietà è causata da un fenomeno particolare, ma piuttosto diffuso. I proprietari dei cani femmina devono fare attenzione che la loro quattrozampe non si accoppi con esemplari di stazza troppo grossa, perché poi il parto potrebbe presentare problemi. Per i gatti, invece, questo pericolo non c’è.

    Lorenzo Sangermano

  • apertura Video

    I benefici del nuoto nel cane

    Il nuoto offre numerosi benefici per i cani, dal dimagrimento al potenziamento muscolare, dal gioco alla riabilitazione. È utile per cani con problemi neurologici o articolari, e per quelli in recupero da interventi o traumi gravi, poiché l’acqua riduce il peso corporeo e la pressione sullo scheletro. Inoltre, il nuoto è un’attività dolce ed efficace per la perdita di peso e rappresenta un ottimo momento di divertimento e connessione tra il cane e il proprietario. Nuotare con il proprio cane migliora la salute fisica dell’animale e rafforza anche il legame tra cane e padrone.

    Foto Francesca Garrone
    Il Veterinario Francesca Garrone
  • apertura Video

    Se Fido scuote troppo la testa

    Il tuo cane scuote la testa? Potrebbe essere otite! La forma più comune riguarda il condotto uditivo ed è l’otite esterna. E’ molto frequente nei cani, ma se trascurata può avere conseguenze anche gravi. Non sottovalutate i sintomi e portate l’animale dal veterinario, che con un esame otoscopico valuterà il grado di infiammazione e verificherà se ci sono corpi esterni, come i forasacchi.

    Foto Francesca Garrone
    Il Veterinario Francesca Garrone
  • Come convincere il cane a salire in auto (e a rimanerci tranquillo)

    La paura dell’auto e il fastidio del viaggio accomunano molti quattrozampe. Abituare alla macchina un cucciolo è molto più semplice che farlo con un esemplare adulto, ma con questi consigli è (quasi) sicuro che ci riuscirete. Seguiteli però tutti e soprattutto dotatevi di una buona dose di pazienza.

    Redazione

  • apertura Video

    L’artrosi nel cane: sintomi e accortezze

    Come negli umani, questa patologia progressiva consiste nella degenerazione delle cartilagini articolari. A rischio sono i cani di grossa taglia e quelli anziani. Imparate a riconoscerne i sintomi e fatelo visitare dal veterinario. Intanto, mettete tappeti in casa perché non scivoli e non assecondatelo se non vuole uscire: muoversi un po’ gli è indispensabile per mantenere il tono muscolare.

    Foto Francesca Garrone
    Il Veterinario Francesca Garrone
WordPress Ads