Ha 100 anni e adotta un cane anziano 

Alessio Pagani | lunedì 3 ottobre, 2022

Un incontro perfetto. «Gucci era solo e con il suo arrivo ha portato gioia a casa nostra», dice la signora Johanna. «Il tanto tempo trascorso con i cani è il segreto della mia longevità».

Da bambina il suo sogno più grande era quello di avere un cane. Una richiesta all’apparenza normale, ma che per una bambina cresciuta in un orfanotrofio nella Germania dilaniata dalla guerra era praticamente impossibile. Per questo Johanna Carrington, diventata adulta, ha deciso che avrebbe recuperato il tempo perduto. Promessa fatta a se stessa e mantenuta. La signora, che ha appena compiuto cento anni e ora è residente in California, ha amato numerosi cani da compagnia nel corso degli anni: per un periodo lei e il suo defunto marito avevano addirittura otto pechinesi. Adesso, nonostante l’età, ha adottato un altro cane di razza, un incrocio di chihuahua di 11 anni di nome Gucci. La casa dei Carrington, infatti, non era più la stessa dopo la morte dell’ultimo quattrozampe di famiglia, Rocky. Ma quando Johanna ha detto a sua figlia Debbie, 64 anni, che sperava di adottare un altro cucciolo, erano entrambe preoccupate che un rifugio potesse non consentire a una signora così anziana di adottare un animale domestico.

Sulla loro strada, però, hanno incontrato i volontari dell’associazione Muttville Senior Dog Rescue di San Francisco, specializzata nel trovare una casa proprio ai cagnolini… in età. Esattamente come Gucci. A Johanna e Gucci è bastato un solo incontro per legarsi. «È stato amore a prima vista», ha raccontato la signora. «È entrato in casa come se fosse stato sempre qui. Mi ha vista seduta sulla sedia, mi è saltato in braccio e si è seduto sulle mie ginocchia». Così l’adozione è andata a buon fine. E mentre in casa le coccole sono “di cimpetenza” della signora Carrington, è Eddie, il suo assistente sanitario, a portare Gucci a spasso durante il giorno. Un ménage che funziona. Johanna adesso pensa di organizzare qualcosa di divertente con Gucci per celebrare il suo 101esimo compleanno, il prossimo dicembre. Del resto si è detta convinta che la sua longevità sia legata a due fattori: «Una vita sana e il tanto tempo passato insieme ai cani».  

(Foto d’apertura: Muttville Senior Dog Rescue)

Copyright © 2023 – Tutti i diritti riservati

Condividi:
Tags:
Potrebbe interessarti anche