Somalo

Origini

negli anni Sessanta, in Canada e negli USA alcuni allevatori riuscirono a fissare il carattere del pelo medio nell’Abissino; la nuova razza, ancora poco diffusa, è stata riconosciuta nel 1978.

Morfologia

orientale ed europeo, longilineo.

Taglia/peso

taglia medio-grande; peso tra 3,5 e 5,5 kg.

Standard

la testa è larga, a forma di triangolo, con stop appena accennato; grandi orecchie, larghe alla base, attaccate basse e distanziate, con punte leggermente arrotondate. Gli occhi sono grandi, a forma di mandorla. La corporatura è di struttura media, con dorso leggermente arcuato, zampe lunghe e sottili, piedi compatti e ovali; coda lunga, portata alta, con pennacchio. Il pelo è semilungo, molto fine, denso, morbido; più corto su testa, arti anteriori e spalle, più lungo su dorso, fianchi, cosce e pancia. Per il mantello i colori più comuni sono usual, ruddy, sorrel, blu, fulvo, silver; le zampe e il retro degli arti posteriori sono sempre neri.

Temperamento

vivace e dinamico, mite, più posato dell’Abissino.

Copyright © 2023 - Tutti i diritti riservati