Shih-Tzu

Origini

cane tibetano (il nome significa “cane leone”), nato dall’incrocio tra Lhasa Apso e Pechinesi e allevato dai monaci buddisti che lo consacravano a Budda. Nel XVI secolo veniva offerto in dono come tributo all’imperatore cinese; nel 1930 gli inglesi hanno introdotto in Europa questa razza, oggi molto diffusa.

Morfologia

molossoide, brevilineo, basset.

Taglia/peso

altezza massima al garrese di circa 26 cm; peso tra 4,5 e 8 kg.

Standard

la testa è molto corta e tonda, con tartufo arretrato in rapporto al labbro superiore; orecchie lunghe e cadenti. Il corpo è lungo e compatto, con arti corti. La coda è portata alta sul dorso e riccamente frangiata. Il pelo è lungo, abbondante e arricciato, con folto sottopelo. Il mantello è di qualsiasi colore, ha una striscia bianca sulla testa e all’estremità della coda.

Temperamento

attivo, estroverso e indipendente; affettuoso con i proprietari e adatto ai bambini, a volte un po’ diffidente verso gli estranei.

Utilizzo

cane da compagnia.

Copyright © 2023 - Tutti i diritti riservati