Pitone verde

Origini

Vive nelle foreste dell’Australia settentrionale, della Nuova Guinea e dell’Indonesia.

Caratteristiche

Corporatura snella, con lunga coda prensile adatta alla vita arboricola. La testa ha forma triangolare e a livello labiale presenta numerose fossette termosensibili. La colorazione verde mostra un’ampia varietà di intensità e toni, sulla quale si inseriscono disegni molto diversi.
-Dimorfismo sessuale: gli speroni cloacali del maschio sono più sviluppati di quelli della femmina.
-Taglia: 180 cm di lunghezza.
-Durata media della vita: 20 anni.

Ambiente

Terrario spazioso e molto sviluppato in altezza, con rami di piante e canne di bambù sulle quali il rettile possa arrampicarsi. Il riscaldamento deve creare un gradiente di temperatura compreso tra 25 e 32 °C di giorno e tra 21 e 23 °C di notte. Igrometria tra il 70 e il 95%; mettere una bacinella d’acqua per il bagno e per favorire la muta.

Alimentazione

Regime carnivoro: roditori o uccelli morti, proposti a una temperatura di 30 °C. Un pasto ogni 2-4 settimane è sufficiente per un esemplare adulto, dal momento che questo pitone sedentario è incline all’obesità.

Comportamento

Attività diurna. Serpente poco attivo e che non ama essere manipolato; il suo allevamento è riservato solo a persone esperte.

Riproduzione

Specie ovipara.
Numero di uova: da 12 a 32.
Durata dell’incubazione: 45-60 giorni.

Copyright © 2022 - Tutti i diritti riservati