Pitone reale

Origini

Vive nelle praterie dell’Africa occidentale e centrale.

Caratteristiche

Ha un corpo tozzo con una coda corta e una testa piccola, schiacciata e triangolare; la colorazione dorsale è bruna con chiazze marroncino chiaro, quella ventrale è nocciola o giallastra. Questo rettile mostra ai lati del muso una serie di fossette termosensibili in grado di catturare le prede grazie al calore emesso dai loro corpi.
-Dimorfismo sessuale: nel maschio gli speroni cloacali sono più sviluppati che nella femmina.
-Taglia: 90-130 cm di lunghezza.
-Durata media della vita: 20-30 anni.

Ambiente

Terrario spazioso con gradiente termico compreso tra 27 e 32 °C di giorno e tra 22 e 25 °C di notte; tasso di umidità tra 50 e 70%. Nel terrario vanno collocati vasi di coccio o scatole dove questo rettile possa trovare rifugio e protezione.

Alimentazione

Regime carnivoro: piccoli roditori morti (ratti, topi, gerbilli). Un pasto ogni 7-10 giorni è sufficiente per un individuo adulto. Nei mesi invernali tende a diventare inappetente.

Comportamento

Attività prettamente notturna. Gli esemplari nati in cattività sono timidi, mansueti e si fanno maneggiare facilmente.

Riproduzione

Specie ovipara.
Maturità sessuale: 3-4 anni.
Numero di uova: 3-14.
Durata dell’incubazione: 80-150 giorni.

Copyright © 2022 - Tutti i diritti riservati