Pappagalli del genere Amazona

Origini

Le amazzoni sono un genere di pappagalli originari del Sudamerica. Esistono 27 specie, accomunate dalla taglia media, dalla figura tozza e compatta con testa grande e coda corta a spatola. Hanno il piumaggio verde e si distinguono tra loro per le differenti colorazioni a livello di testa e collo.

Ambiente

Gabbia spaziosa per consentire all’amazzone di muoversi il più possibile; all’interno disporre giochi e trespoli di diametro irregolare, per permettere alle zampe di tenersi in forma. Regolarmente le amazzoni vanno fatte uscire dalla gabbia, abituate a salire sulla mano del proprietario e coccolate. Le amazzoni devono dormire almeno 10 ore a notte, in una zona tranquilla della casa e non rumorosa.

Alimentazione

Diete specifiche (estrusi sotto forma di crocchette) per pappagalli di grandi dimensioni. Frutta e verdura varia in grande quantità, poiché l’amazzone è più frugivora degli altri pappagalli di grandi dimensioni.
Da evitare le miscele di semi.
Integratori minerali e vitaminici in caso di aumentato fabbisogno.

Riproduzione

Maturità sessuale: 3-6 anni.
Numero di uova per nidiata: da 2 a 4.
Durata dell’incubazione: 26-29 giorni.
Uscita dal nido: 6-8 settimane di età.

Attenzione

le amazzoni sono iscritte nell’APPENDICE II della Convenzione di Washing­ton. In Europa sono vietate le importazioni degli uccelli di cattura; i soggetti in commercio sono quindi riprodotti in cattività.

Copyright © 2022 - Tutti i diritti riservati