Levriero Afgano

Origini

razza antichissima, originaria dell’Asia centrale, allevata per l’eccezionale velocità. Introdotta in Inghilterra alla fine del XIX secolo e poi selezionata per rendere il mantello più fluente.

Morfologia

levrieroide, afro-asiatico.

Taglia/peso

altezza al garrese da 69 a 74 cm per i maschi e da 62 a 69 cm per le femmine; peso tra 25 e 30 kg.

Standard

la testa è lunga e stretta, con leggero stop e orecchie pendenti. Il corpo è asciutto, con il dorso dritto e il ventre ritratto; gli arti sono lunghi e dritti. La coda è attaccata bassa, lunga, sottile e affilata. Il pelo è lungo e fine su costato, arti e fianchi; sulla testa è lungo dalla fronte e sul cranio forma un lungo ciuffo setoso; sul muso è corto, mentre orecchie, avambracci e gambe sono ben guarniti. Il mantello è di tutti i colori.

Temperamento

equilibrato, maestoso e riservato con gli estranei, dolcissimo con il proprietario; soffre il freddo.

Utilizzo

cane da caccia, cane da compagnia.

Copyright © 2023 - Tutti i diritti riservati