Korat

Origini

il nome deriva dalla regione thailandese di Korat, dove la razza è conosciuta e ammirata fin dal XVI secolo; è una delle razze feline più pure, mai incrociata con altre, forse perché rimasta sconosciuta al mondo fino a che un’allevatrice americana l’ha importata negli Stati Uniti, negli anni Sessanta del Novecento.

Morfologia

orientale, con tendenza mediolinea.

Taglia/peso

taglia medio-piccola; peso tra 2,5 e 4,5 kg.

Standard

la testa è a forma di “cuore”, con stop leggero e naso largo; grandi orecchie larghe alla base, bene erette sulla testa. Gli occhi sono grandi, tondi e ben distanziati tra loro. La corporatura presenta proporzioni eleganti e flessuose; zampe anteriori leggermente più lunghe delle posteriori e dorso curvo; piedi ovali e coda di media lunghezza. Il pelo è corto, aderente al corpo, fine; sottopelo assente. Il mantello è uniforme blu-grigio con riflessi argento; naso e cuscinetti sono blu scuro o lavanda.

Temperamento

docile, riservato, ma affettuoso con la famiglia.

Copyright © 2023 - Tutti i diritti riservati