Epagneul Nano Continentale

Origini

cane molto antico; secondo lo standard del 1937, la razza deriva dall’Epagneul Français e, forse, dallo Spitz. Esistono due varietà, Papillon (nella foto) e Phalène, diverse solo nel taglio delle orecchie.

Morfologia

lupoide.

Taglia/peso

altezza massima al garrese 28 cm; due categorie di peso: tra 1,5 e 2,5 kg e tra 2,5 e 5 kg.

Standard

la testa ha cranio tondo, stop marcato e muso appuntito; orecchie grandi e dritte (Papillon) o semicadenti (Phalène). Il corpo è leggermente più lungo che alto. La coda è attaccata alta e spesso ricadente sulla groppa. Il pelo è abbondante, lungo e setoso su tutto il corpo, più corto sulla testa; è privo di sottopelo. Il mantello è prevalentemente bianco con macchie di qualsiasi colore.

Temperamento

vivace e giocoso, molto sensibile; diffidente verso gli estranei e compagno fedele con tendenza alla possessività.

Utilizzo

cane da compagnia.

Copyright © 2023 - Tutti i diritti riservati