Epagneul Bleu de Picardie

Origini

frutto dell’incrocio tra l’Epagneul de Picardie e il Setter Gordon; selezionato in Francia agli inizi del Novecento, nella valle del fiume Somme, ha ricevuto un probabile apporto genetico dal Setter Inglese, per aumentarne la velocità. Questa razza, molto diffusa, è specializzata nella caccia agli uccelli acquatici.

Morfologia

braccoide, cane da ferma.

Taglia/peso

altezza al garrese da 57 a 60 cm per i maschi e leggermente inferiore per le femmine; peso di circa 20 kg.

Standard

la testa è lunga e larga, con stop lieve ma evidente; orecchie lunghe e tese. Il corpo è abbastanza robusto, leggermente basso sugli arti. Il pelo è semilungo, guarnito di frange su arti e coda e ondulato sulle orecchie. Il mantello è grigio e nero con macchie nere e macchiettato con effetto bluastro.

Temperamento

serio e valido ausiliare in ambito venatorio; festoso e dolce con la famiglia.

Utilizzo

cane da caccia, cane da compagnia.

Copyright © 2023 - Tutti i diritti riservati