Dobermann

Origini

selezionato in Germania verso il 1870, incrociando i progenitori del Rottweiler, i cosiddetti “cani da macelleria”, con Pinscher, Berger de la Beauce e altri; in seguito questa razza, molto diffusa, ha ricevuto un apporto dal Terrier e forse dal Greyhound. Porta il nome del suo creatore.

Morfologia

lupoide, tipo pinscher.

Taglia/peso

altezza al garrese da 68 a 72 cm per i maschi e da 63 a 68 cm per le femmine; peso tra 40 e 45 kg per i maschi e tra 32 e 35 kg per le femmine.

Standard

la testa è allungata, a cono, lo stop è poco marcato; le orecchie sono inserite alte, lunghe e pendenti. Il corpo è inscrivibile in un rettangolo, slanciato e atletico. La coda è a scimitarra o naturalmente assente. Il pelo è raso e lucido. Il mantello è nero focato o marrone focato.

Temperamento

è dotato di grande coraggio e fedeltà assoluta verso il proprietario, ma è anche impulsivo

Utilizzo

cane da polizia, cane da guardia, cane da compagnia.

Copyright © 2023 - Tutti i diritti riservati