Cocorita

Origini

La cocorita, detta anche pappagallino ondulato, è originaria dei territori semidesertici dell’Australia centrale, dove vive in stormi e si sposta in base al clima e alla disponibilità di cibo. È il parrocchetto domestico più diffuso nel mondo.

Caratteristiche

In natura la cocorita è di colore verde chiaro, con la parte frontale del capo di colore giallo e con delle ondulazioni nere sulla nuca e sulle ali. La riproduzione in cattività ha permesso di diversificare il colore del piumaggio (giallo, blu, bianco, viola, oliva ecc.), i disegni e le forme (lunghe ali, con il ciuffo) creando un ventaglio molto ampio di combinazioni.
Dimorfismo sessuale evidente: la cera, cioè la parte superiore del becco, rilevata e senza penne, ha una colorazione blu carico nel maschio, beige o rosa nella femmina.
Taglia/peso: lunghezza complessiva di circa 18-20 cm; peso di 30-40 g.
Durata media della vita: 10-15 anni.

Ambiente

Voliera o gabbia ampia e spaziosa, visto che la cocorita è un’eccellente acrobata e deve poter volare orizzontalmente. La larghezza minima della gabbia deve essere di 80 cm, ma è consigliabile fornire misure maggiori. Inserire trespoli e posatoi di diametro variabile (in questo modo si prevengono le frequenti lesioni delle zampette), funi e scalette per l’esercizio fisico. Includere un osso di seppia e una vaschetta per il bagno; sul fondo della gabbia si collocano fogli di giornale, da sostituire ogni giorno.
La cocorita teme la solitudine e gradisce la compagnia di un altro esemplare o di un gruppetto di suoi simili. La gabbia va inoltre messa in una stanza frequentata da persone, proprio per evitare la solitudine, che è causa di sofferenza per questi animali sociali. Infine, permettere alle cocorite di uscire dalla gabbia per volare e fare esercizio fisico è assai consigliato per il loro benessere psico-fisico.

Alimentazione

Mangimi pellettati specifici per cocorite. La dieta va integrata con verdura e frutta fresche da cambiare tutti i giorni: radicchio, insalata, carote, rapanelli, pere. Occasionalmente rametti di miglio, spighe di mais, legnetti di alberi da frutto, pane secco.
Da evitare le ghiottonerie presenti in commercio e le diete basate sui semi oleosi perché sono troppo caloriche e ricche di grassi e povere di elementi essenziali, come le vitamine.

Comportamento

Eccellente animale da compagnia, attivo e socievole. È molto intelligente e può imparare a ripetere le parole. Ama comunicare con il canto e passa buona parte della giornata a gorgheggiare e schiamazzare.

Riproduzione

Maturità sessuale: dai 6 mesi, ma la riproduzione è sconsigliata prima dell’anno.
Periodo di riproduzione: tutto l’anno, con un picco in primavera.
Numero di nidiate per anno: 3.
Numero di uova per nidiata: da 4 a 8.
Durata dell’incubazione: 18-21 giorni.
Uscita dal nido: 4-7 settimane di età.

Attenzione

questa specie è iscritta nell’APPENDICE III della Convenzione di Washington, riservata alle specie protette da singoli Stati per regolamentare le esportazioni dai loro territori. Gli esemplari in commercio sono nati in cattività.

Copyright © 2022 - Tutti i diritti riservati