Bovaro del Bernese

Origini

antica razza svizzera, oggi molto diffusa, che probabilmente ha tra i suoi antenati i molossi asiatici usati come cani da guerra nelle legioni romane; dopo incroci con cani da pastore locali, è stato utilizzato come guardiano di mandrie e cane da stalla.

Morfologia

intermedia tra molossoide (tipo cane da montagna) e lupoide, sub-brevilineo.

Taglia/peso

altezza al garrese da 64 a 70 cm per i maschi e da 58 a 66 cm per le femmine; peso tra 40 e 50 kg.

Standard

la testa è forte con orecchie medie, attaccate alte e pendenti. II corpo è possente. II pelo è lungo, abbondante e leggermente ondulato; più lungo su collo e cosce. II mantello è nero intenso con macchie rosso-brune su guance, occhi e zampe; bianco limitato a una lista bianca su muso, petto e piedi, punta della coda.

Temperamento

amichevole, docile e affezionato alla famiglia.

Utilizzo

guardiano di mandrie, cane da polizia, cane da traino, cane da guardia, cane da compagnia.

Copyright © 2023 - Tutti i diritti riservati