Bedlington Terrier

Origini

razza poco diffusa selezionata nel XVIII secolo a Bedling­ton (Inghilterra), dall’incrocio tra Dinmont Terrier e Whippet per ottenere un cane coraggioso e veloce, capace di sterminare i topi nelle gallerie minerarie, ma adatto anche a stanare lepri e conigli; associato ai levrieri per morfologia e velocità, è stato utilizzato anche nelle gare di corsa tra cani.

Morfologia

levrieroide.

Taglia/peso

altezza al garrese di circa 40 cm; peso tra 8 e 10 kg.

Standard

la testa, simile a quella di una pecora, è lunga e stretta, senza stop e ricoperta da un ciuffo di peli; le orecchie sono attaccate basse e cadenti. II corpo è tonico e slanciato. II pelo è semilungo, spesso e soffice; ha tendenza ad arricciarsi soprattutto su testa e muso. II mantello è blu, fegato o sabbia, con o senza focature.

Temperamento

dolce e affettuoso, ma anche coraggioso.

Utilizzo

cacciatore di topi, cane da compagnia.

Copyright © 2023 - Tutti i diritti riservati