Basset Artésien Normand

Origini

i basset sono spesso confusi con i bassotti, per una vaga somiglianza nella taglia e nell’aspetto generale; in realtà, sono cani di taglia medio-grande, con arti molto corti, mentre i bassotti sono di piccola taglia, con il corpo allungato e basso sugli arti. I basset sono cani da seguita, utilizzati sempre in mute per la caccia in territori poco estesi. L’origine del Basset Artésien Normand, razza molto diffusa, è recente: risale alla metà del XIX secolo.

Morfologia

braccoide, segugio continentale, basset.

Taglia/peso

altezza al garrese da 30 a 36 cm; peso tra 15 e 20 kg.

Standard

la testa è abbastanza allungata; orecchie cadenti molto lunghe, lievemente arrotolate. Il corpo è molto lungo. Il pelo è raso. Il mantello è tricolore nero, grigio-lepre o pelo di tasso, con macchie fulve sulla testa; bicolore bianco e arancio.

Temperamento

attivo, esuberante, a volte ostinato; allegro e affettuoso in famiglia.

Utilizzo

cane da caccia per piccola selvaggina, cane da compagnia.

Copyright © 2023 - Tutti i diritti riservati