Basenji

Origini

cane primitivo originario dell’Africa centrale, prende il nome da un’etnia di Pigmei che lo allevava per la caccia e per segnalare la presenza di animali feroci; portato in Inghilterra e in America agli inizi del XIX secolo. Razza poco diffusa.

Morfologia

lupoide, primitivo.

Taglia/peso

altezza al garrese circa 43 cm per i maschi e 40 cm per le femmine; peso 11 kg per i maschi e circa 9,5 kg per le femmine.

Standard

la testa presenta un cranio di media larghezza e piatto, con rughe sulla fronte e alla base delle orecchie; orecchie appuntite, piccole ed erette. II corpo è quadrato, abbastanza slanciato. La coda è attaccata alta e arrotolata a spirale sul dorso. II pelo è corto e setoso. II mantello è nero, nero e bianco, bianco e fulvo, arlecchino o tigrato; il bianco è limitato.

Temperamento

curioso, equilibrato e di straordinaria intelligenza; non abbaia, si pulisce come un gatto.

Utilizzo

cane da caccia (piccola selvaggina), guardia e compagnia.

Copyright © 2023 - Tutti i diritti riservati