Balinese

Origini

varietà di Siamese a pelo semilungo nata nei primi decenni del Novecento negli USA; la razza, poco diffusa in Europa, è stata chiamata Balinese per l’andatura sinuosa e aggraziata che ricorda le danzatrici dei templi di Bali.

Morfologia

orientale, tipo siamese.

Taglia/peso

taglia media; peso tra 2,5 e 5,5 kg.

Standard

la testa è cuneiforme con profilo diritto, senza stop; naso lungo e diritto; grandi orecchie appuntite, larghe alla base e ben distanziate tra loro. Gli occhi sono a mandorla e leggermente obliqui. La corporatura è longilinea, con zampe posteriori più alte di quelle anteriori; coda molto lunga e affusolata, con pennacchio. Il pelo è semilungo, fine come seta, morbido, con sottopelo quasi assente; più corto su testa e zampe, semilungo su corpo, ventre e coda, dove forma un pennacchio. Il mantello presenta tutte le colorazioni del Siamese (seal, blu, chocolate, lilac).

Temperamento

curioso e giocherellone; più mite del Siamese.

Copyright © 2023 - Tutti i diritti riservati