Categoria: Comportamento
Categoria: Comportamento
Sara Bovio , martedì 28 Giugno, 2022

Approcciare un cane con un contatto fisico eccessivo o sbagliato può metterlo a disagio. Per questo è sempre meglio aspettare che sia lui a decidere se ha voglia o meno di interagire con noi.

Chiara Suardi, Educatrice cinofila , sabato 25 Giugno, 2022

Tra gli sport cinofili la mobility dog è una divertente disciplina non agonistica che con l’ausilio di strumenti ed esercizi specifici può aiutare il cane ad affrontare e superare paure e ostacoli della vita di tutti i giorni.

Chiara Suardi, Educatrice cinofila , mercoledì 22 Giugno, 2022

Se siamo in sintonia con il nostro cane e facciamo in modo che associ la passeggiata a situazioni piacevoli e di divertimento, il nostro amico ci seguirà e il guinzaglio non sarà più un problema. Questo perché forse sappiamo già come scegliere il guinzaglio giusto.

Chiara Suardi, Educatrice cinofila , domenica 19 Giugno, 2022

Spesso, quando si porta a casa un cucciolo di cane, questo inizia a mordere mani, piedi e tutto quello che trova sottocchio.

Chiara Suardi, Educatrice cinofila , giovedì 16 Giugno, 2022

L’adolescenza nel cane è quel passaggio che segna la fine dell’età infantile, ossia quando è cucciolo, e l’inizio dell’età adulta.

Chiara Suardi, Educatrice cinofila , sabato 11 Giugno, 2022

I cani abbaiano per molte ragioni. Una di queste è l’eccitazione che il cane prova quando è felice o è in attesa di qualcosa di bello come per esempio quando sta per uscire, quando torniamo a casa, o quando arrivano ospiti. In queste situazioni il cane non va punito.

Redazione , giovedì 9 Giugno, 2022

Perché i cani inclinano la testa? Secondo un nuovo studio ungherese, questo comportamento potrebbe essere collegato all’elaborazione mentale che avviene in risposta al suono di parole familiari e indicherebbe un segnale di elevata concentrazione.

Chiara Suardi, Educatrice cinofila , martedì 7 Giugno, 2022

L’abbaio da paura è composto di una lunga serie di abbai e si può riconoscere dal suo alto timbro. Lo stato più grave di paura è il panico in seguito al quale il cane può ringhiare e cercare di mordere. La paura tuttavia può essere superata attraverso un percorso di…

Chiara Suardi, Educatrice cinofila , lunedì 6 Giugno, 2022

Non sai come si insegna il richiamo a un cane? Ricorda che è importante iniziare fin da cuccioli e procedere con vari step, tenendo conto di quali siano gli stimoli più distraenti per il nostro cane.

Chiara Suardi, Educatrice cinofila , mercoledì 1 Giugno, 2022

Il cane marca il territorio per delimitare la propria zona sociale e se un suo simile supera una certa distanza, detta critica, può scattare l’aggressione. La condivisione dello spazio con altri cani o con i familiari, in alcuni soggetti può generare tensione e anche conflitti.