Autore: Elisabetta Scaglia, Medico veterinario

Autore: Elisabetta Scaglia, Medico veterinario

Elisabetta Scaglia, Medico veterinario , lunedì 13 Giugno, 2022

Sono tanti i miti da sfatare sull’alimentazione del cane. È bene fare chiarezza perché alcuni di questi potrebbero anche favorire la nascita di problemi di salute nei nostri amici a quattro zampe.

Elisabetta Scaglia, Medico veterinario , domenica 12 Giugno, 2022

In una casa in cui vive un gatto, c’è un oggetto che non può mancare, il tiragraffi. Ma dove va posizionato? Il graffiatoio dovrebbe trovarsi vicino ai luoghi di riposo e nei punti di accesso all’esterno per evitare che micio scelga porte, finestre, muri o mobili della casa per farsi…

Elisabetta Scaglia, Medico veterinario , venerdì 10 Giugno, 2022

Gli spazi della casa in cui il gatto vive e svolge le sue attività vanno separati. Per capire come realizzare una casa a misura di gatto, occorre tenere conto di come è organizzato il suo territorio in natura, per comprendere dove è meglio posizionare le ciotole del cibo e dell’acqua,…

Elisabetta Scaglia, Medico veterinario , martedì 7 Giugno, 2022

Durante la prima visita veterinaria del cane, il medico cercherà di far vivere al cucciolo un’esperienza piacevole in modo che ne abbia un buon ricordo per le successive. Oltre a controllare che il cane sia in salute, il veterinario imposterà il piano vaccinale e darà al proprietario utili informazioni e…

Elisabetta Scaglia, Medico veterinario , lunedì 6 Giugno, 2022

La leishmaniosi del cane è una malattia che può colpire anche l’uomo, causata da un protozoo parassita che viene trasmesso dalla puntura di piccoli insetti, i flebotomi. Tutti i cani possono essere punti, soprattutto da maggio a ottobre, quando i pappataci sono più attivi.

Elisabetta Scaglia, Medico veterinario , domenica 5 Giugno, 2022

Il sintomo principale dell’epatite del cane è la febbre alta, che nella forma lieve scompare dopo pochi giorni. Nelle forme più gravi compaiono invece diversi sintomi che possono talvolta portare alla rapida morte del cane.

Elisabetta Scaglia, Medico veterinario , martedì 31 Maggio, 2022

Anche cani e gatti possono soffrire di allergie e intolleranze legate ad alcune sostanze contenute negli alimenti, ma come possiamo diagnosticarle? Le reazioni avverse si manifestano soprattutto a carico di cute e apparato digerente e si possono curare agendo prima di tutto sulla dieta.

Elisabetta Scaglia, Medico veterinario , martedì 31 Maggio, 2022

Se al ritorno da una bella passeggiata in campagna il vostro cane inizia a scuotere la testa, grattarsi, starnutire o zoppicare, occorre controllarlo attentamente perché potrebbe essere entrato in contatto con una spiga o forasacco, un corpo estraneo da asportare prontamente.

Elisabetta Scaglia, Medico veterinario , lunedì 30 Maggio, 2022

Se ti stai chiedendo come mangiano cani e gatti, ricorda che questi animali hanno esigenze nutrizionali e abitudini alimentari molto diverse. I gatti sono carnivori in senso più stretto rispetto ai cani e hanno bisogno di alimentarsi poco e spesso. I cani invece sono quasi onnivori e a loro bastano…

Elisabetta Scaglia, Medico veterinario , sabato 28 Maggio, 2022

Le zecche, i parassiti esterni di cani e gatti, si attaccano alla cute dei loro ospiti (animali ma anche uomini) per fare il pasto di sangue e così facendo trasmettere importanti patogeni. Le zone più infestate dalle zecche sono prati, boschi ma anche le zone molto frequentate dai cani come…