Autore: Elisabetta Scaglia, Medico veterinario

Autore: Elisabetta Scaglia, Medico veterinario

Elisabetta Scaglia, Medico veterinario , martedì 6 Settembre, 2022

Anche i cani, come altri animali, sviluppano disturbi alimentari come l’anoressia. Le cause possono essere molteplici: da patologie sottostanti a manifestazioni di disagio. È importante riconoscerne la causa.

Elisabetta Scaglia, Medico veterinario , lunedì 5 Settembre, 2022

La stabilità e l’equilibrio del cane sono dati dalla possibilità di stare in piedi su quattro arti e dal suo baricentro, che si trova al centro del torace. Il movimento è caratterizzato da quattro andature: passo, trotto, galoppo e ambio.

Elisabetta Scaglia, Medico veterinario , venerdì 26 Agosto, 2022

Saper individuare i campanelli d’allarme che possono essere indice di problemi di salute del nostro amico a quattro zampe è importante. È importante per esempio saper valutare lo stato di nutrizione attraverso il Body Condition Score e non trascurare ogni variazione sospetta di peso nel cane.

Elisabetta Scaglia, Medico veterinario , giovedì 25 Agosto, 2022

I gatti, come i cani, con l’avanzare dell’età possono avere un declino cognitivo. Non esistono terapie curative, ma solo trattamenti che cercano di rallentare la progressione della malattia.

Elisabetta Scaglia, Medico veterinario , sabato 20 Agosto, 2022

L’utilizzo del trasportino è fondamentale per spostare il gatto in sicurezza e offrirgli un luogo protetto da eventuali minacce esterne. Va però introdotto in modo graduale e corretto in modo che il gatto si abitui a entrarci spontaneamente.

Elisabetta Scaglia, Medico veterinario , martedì 16 Agosto, 2022

I cani, da piccoli, tendono a mettere in bocca qualsiasi oggetto, si tratta di un normale comportamento di esplorazione. Se sgridato o rincorso, il cucciolo può decidere di ingerire l’oggetto per protezione: questa reazione prende il nome di pica.

Elisabetta Scaglia, Medico veterinario , giovedì 11 Agosto, 2022

La temperatura elevata, d’estate, è un disagio soprattutto per alcune tipologie di cani che soffrono più di altre: le razze brachicefale. Ecco alcuni accorgimenti.

Elisabetta Scaglia, Medico veterinario , mercoledì 10 Agosto, 2022

Si possono adottare diverse soluzioni quando si deve partire per le vacanze e non si sa come comportarsi con il proprio gatto. Vediamo quando è consigliato lasciarlo a casa, in una pensione o portarlo con sé.

Elisabetta Scaglia, Medico veterinario , martedì 9 Agosto, 2022

Alcuni studi hanno dimostrato che tra il disturbo compulsivo del cane e quello dell’uomo ci sono delle similitudini. Le cause di tale disturbo non sono note, ma potrebbe esserci un’origine genetica.

Elisabetta Scaglia, Medico veterinario , lunedì 8 Agosto, 2022

Il cane può essere considerato un onnivoro e, per sua natura, mangia più facilmente insieme ai suoi simili: attenzione, però, alla possessività verso il cibo.