Vicenza, il rispetto degli animali si insegna a scuola 

Alessio Pagani | martedì 3 gennaio, 2023

Iniziata dall’istituto Don Magrini la distribuzione della guida pensata per i bambini delle primarie.

Si intitola “Noi, gli animali e i loro diritti – Impariamo a rispettare e proteggere i nostri amici a quattro zampe… ma anche a due, sei, otto, mille, con le ali o con le pinne!” ed è un volume speciale realizzato dalla casa editrice i Nuovi Quindici. Un libro dedicato agli scolari delle classi prime e seconde delle primarie statali e paritarie della città di Vicenza e pensato per essere uno strumento di educazione al rispetto di tutti gli esseri viventi. La distribuzione è cominciata partendo dall’istituto Don Magrini. 

«Gli animali domestici sono presenti in moltissime case e i bambini si rapportano con loro fin da piccoli», spiegano gli assessori all’Istruzione Cristina Tolio e alla Tutela e benessere degli animali Marco Zocca. «È necessario però confrontarsi con loro nel modo corretto, senza umanizzarli, conoscendo e quindi rispettando le loro necessità. Per questo motivo abbiamo deciso di donare agli alunni questa utile guida, perché possano approfondire l’argomento dei diritti degli animali in classe e anche in famiglia». Dove i più piccoli saranno fonte di ispirazione anche per i loro genitori.  

Il libro, del resto, si presenta come una guida simpatica e chiara, ricca di illustrazioni che rendono comprensibili e facilmente assimilabili anche i contenuti più complessi. Si impara quanto sia importante rispettare gli animali e capire cosa si può fare quotidianamente per tutelarli. Un testo, quindi, che fa riflettere e ricorda quali sono in concreto i diritti degli animali, tra questi: essere aiutati in caso di malattia o ferimento, non venire maltrattati ma trattati con riconoscenza e gratitudine, ricevere affetto, cura e rispetto, vivere nel loro ambiente naturale.

La pubblicazione di 32 pagine, ricca di spunti, giochi divertenti e indicazioni comportamentali pratiche, guiderà gli alunni alla scoperta della “Dichiarazione universale dei diritti dell’animale” approvata a Parigi nel 1978, primo documento internazionale che educa al rispetto di ogni forma di vita e spiega quali sono le libertà fondamentali da garantire agli animali e le regole da seguire. Con l’obiettivo di arricchire le conoscenze dei piccoli studenti e far crescere l’amore per tutti gli animali, a cominciare da quelli domestici. 

(Foto d’apertura: Comune di Vicenza)

Copyright © 2023 – Tutti i diritti riservati

Condividi:
Tags:
Potrebbe interessarti anche