Uno squalo artico arriva ai Caraibi 

Alessio Pagani | giovedì 11 agosto, 2022

Pescatori sconcertati dalla creatura “insolita”. Ma la sua presenza è un vero proprio allarme sullo stato di salute degli oceani.

Un avvistamento singolare, ma particolarmente allarmante. Perché se un pesce da acque fredde, anzi freddissime, arriva ai Carabi è una chiara spia di problemi ambientali. Così lo squalo artico avvistato nei giorni scorsi nelle acque del Belize è diventato un interrogativo per gli ambientalisti e i ricercatori e un campanello d’allarme per gli specialisti delle conseguenze del cambiamento climatico. A rendere nota la notizia è stata una dottoranda del laboratorio “Predator ecology and conservation” della Florida International University che ha fatto la scoperta mentre lavorava con i pescatori locali del Paese caraibico. Devanshi Kasana ha dunque dichiarato che lo squalo aveva incredibilmente abboccato a una delle loro lenze da pesca. La creatura, il cui aspetto caratteristico ha fatto escludere la possibilità che si trattasse per esempio di uno squalo tigre, ben più compatibile con le alte temperature di quei mari del sud, appariva letargica. «All’inizio», ha chiarito la studiosa, «ero sicura che fosse qualcos’altro, come uno squalo a sei branchie che sono ben noti dalle acque profonde delle barriere coralline. Sapevo che era insolito, e così era per i pescatori, che non avevano mai visto nulla di simile in tutti i loro anni combinati di pesca».

Kasana ha condiviso la scoperta con il suo consulente, che è il direttore della “Shark and ray conservation research” presso il Mote Marine Laboratory and Aquarium della Florida. Insieme, hanno determinato che lo squalo era probabilmente uno squalo della Groenlandia. Rimane la possibilità che, a causa delle sue dimensioni, la creatura possa essere anche un ibrido di squalo della Groenlandia e squalo dormiente del Pacifico: per accertarlo serviranno ulteriori analisi. Lo squalo artico, del resto, è originario delle acque adiacenti alle coste della Groenlandia e dell’Islanda, nel Nordatlantico. Conosciuto anche con il nome di squalo grigio è una delle più grandi specie di squalo e le sue dimensioni sono paragonabili a quelle dello squalo bianco. Gli esemplari più grandi posso arrivare a misurare, infatti, fino 7 metri di lunghezza.  

(Foto d’apertura: @trit.nature)

Copyright © 2023 – Tutti i diritti riservati

Condividi:
Tags:
Potrebbe interessarti anche