Smarrito il cane del calciatore Vidal, offerto un milione di ricompensa  

Alessio Pagani | giovedì 1 settembre, 2022

Il centrocampista cileno, attuale stella della squadra brasiliana del Flamengo, ma anche ex Juventus e Inter, ha usato i suoi social per denunciare la scomparsa del cane di sua figlia. E fare appello per il suo ritrovamento.

All’inizio è esploso il caso della ricompensa. Perché sui suoi social Arturo Vidal, il centrocampista cileno, attuale stella della squadra brasiliana del Flamengo, ma anche ex Juventus e Inter, ha promesso un milione di mancia a chiunque offra notizie o aiuti a ritrovare il cane di sua figlia. Tuttavia, l’atleta cileno non ha specificato se l’importo sarà pagato in real brasiliani (ovvero nel Paese dove lui attualmente gioca) o in pesos cileni (quindi nella moneta della sua nazionalità). Una sostanziale differenza, perché nel primo caso tratterebbe della ragguardevole cifra di circa 194mila euro, nell’altro poco più di mille euro. Il problema è stato risolto dalla stampa sudamericana. La mancia promessa, infatti, è in pesos cileni, anche perché Pascual, questo il nome del volpino di Pomerania bianco della figlia, e scomparso a Chicureo, in Cile, una città nella regione metropolitana della capitale Santiago.

Quello che non cambia è la mobilitazione social per ritrovare il quattro zampe. «Il cane di mia figlia si è smarrito, per favore se qualcuno lo trova per favore mi contatti a questo numero +569 62399959», ha scritto il giocatore in un’immagine condivisa su una storia del proprio profilo Instagram, che ha immediatamente fatto il giro del Sudamerica dove il campione è molto seguito. Finora, però, il giocatore non ha aggiornato lo stato della scomparsa del cane e non è noto se siano arrivate notizie di un ritrovamento del quattro zampe.    

(Foto: @kingarturo23oficial)

Copyright © 2023 – Tutti i diritti riservati

Condividi:
Tags: