Sarà un super cane a fare la guardia alla medaglia mondiale di “Dibu” Martinez 

Alessio Pagani | giovedì 5 gennaio, 2023

Secondo i tabloid britannici il portiere dell’Argentina si è rivolto alla Elite Protection Dogs per acquistare, spendendo ben 23 mila euro, un pastore belga e aumentare la sicurezza della sua casa di Birminghan.

Sarà un super cane da guardia a vigilare sulla medaglia mondiale conquistata in Qatar dal portiere dell’Argentina, Emiliano “Dibu” Martinez. Ne sono convinti i tabloid britannici che hanno diffuso la notizia. Secondo la stampa inglese, infatti, l’estremo difensore dell’Aston Villa, squadra di Birmingham, si è rivolto all’Elite Protection Dogs di Londra, accademia specializzata nell’allevamento e nell’addestramento di cani da protezione.  

La società leader del settore gli ha messo a disposizione un pastore belga assolutamente pronto a svolgere la missione di “guardiano speciale”. Ma non solo. Sempre secondo le voci raccolte dai giornali, al giocatore è stato fornito un pacchetto completo costato più di 23 mila euro, comprensivo, oltre che del cane, anche delle ore di addestramento necessarie a mantenere la sua preparazione a un ottimo livello. Una cifra che, secondo quanto chiarito dalla società, è motivata anche dall’importante genealogia del quattrozampe, discendente diretto di animali impegnati con le forze dell’ordine e l’esercito.

«I pastori belgi Malinois sono i numeri uno del mondo per questo tipo di lavoro», ha spiegato in una nota Elite Protection Dogs. «Si tratta di una razza atletica e agile con un estremo istinto di difesa». Anche per questo sono i preferiti dai calciatori della Premier League che li utilizzano nelle loro ville o tenute per proteggersi da ladri e rapinatori. Tra i clienti di Elite Protection Dogs, ci sono già infatti il portiere francese del Tottenham, Hugo Lloris, e l’ex Arsenal Ashley Cole.    

(Foto d’apertura: Its Not Soccer)

Copyright © 2023 – Tutti i diritti riservati

Condividi:
Tags:
Potrebbe interessarti anche