Roma capitale dei felini: in arrivo un week end del tutto speciale

Alessio Pagani | giovedì 10 novembre, 2022

L’evento è in programma sabato 12 e domenica 13 novembre alla Nuova Fiera. Prevista la partecipazione di oltre 600 gatti, tra i più belli al mondo, e l’incursione artistica dei protagonisti del musical “Cats”. Senza dimenticare la solidarietà in favore dei mici meno fortunati.

Salvata in extremis, curata, vaccinata, sterilizzata, rimessa in forma, adottata e poi di nuovo restituita per forza maggiore: è la storia di Ciribì, gattina trovatella di 2 anni, che cerca ancora casa disperatamente e sarà al corner adozioni dell’Arca onlus di SuperCat Show, la due giorni che si terrà sabato 12 novembre e domenica 13 novembre alla Nuova Fiera di Roma. Due giorni di sfilate, vanità, mostre, adozioni del cuore, miao-mercatino, spettacoli per bambini e giochi interattivi.

«La storia di Ciribì è simile a quella del brutto anatroccolo che poi divenuta un bellissimo cigno», racconta Marzia Pacella, responsabile dell’Arca onlus, partner storico del SuperCat Show. «E sarà alla Nuova Fiera in rappresentanza di tutti i gatti abbandonati».  

L’evento felino più importante d’Italia, così come viene presentato dagli organizzatori con tanto di slogan che parafrasa la celebre fase del Marchese del Grillo, “Perché io so’ io e voi non siete… un gatto”, si aprirà alle 10.30 di sabato. In scaletta una serie di eventi davvero speciali. Alle 15 si esibiranno oltre 50 sacri di Birmania sottoposti al giudizio di 7 importanti giudici internazionali dell’Anfi, l’associazione nazionale felina italiana. Tra le razze più ricercate si potranno ammirare i bengala (nella foto d’apertura), quasi piccoli leopardi. E poi ancora, abissini, blu di Russia, british shorthair e longhair, certosini, exotic shorthair, maine coon, norvegesi delle Foreste, orientali, persiani, ragdoll, siberiani, siamesi e i nudi sphynx. In totale circa 600 magnifici felini con il pedigree provenienti dai migliori allevamenti mondiali esibiranno il loro charme su un palco di oltre 50 metri.

Non meno importante sarà il contorno artistico. Sia sabato, alle 11.30, sia domenica alle 12 e alle 14.45, si terrà un flash mob con i “gatti” protagonisti del musical Cats, che debutterà al teatro Sistina il 7 dicembre alle 20.30. Sarà una vera anteprima con figuranti truccati da gatti per lo spettacolo musicale tratto dal libro di T.S. Eliot “Old Possum’s book of practical cats” (Il libro dei gatti tuttofare). Per la prima volta il musical ha ottenuto dall’autore l’autorizzazione a essere ambientato a Roma, città nota nel mondo per le sue colonie feline, in una ipotetica e futuristica “discarica” di opere d’arte e reperti archeologici con il Colosseo sullo sfondo, tra statue di Marco Aurelio, frammenti della Bocca della verità, capitelli e colonne.

Tante le novità, infine, nei vari stand, dagli originali mobili-cuccia come l’albero-tiragraffi di Pepet, che offre al gatto un’esperienza unica di attività e comfort, come se fosse all’aperto ma restando al sicuro in casa, alle super-offerte in esclusiva per i visitatori della mostra. E ad allietare i più piccoli, una festa “coi baffi” con tanti spettacoli. Gli artisti di “Atelier Fantastico”, con tavolozza alla mano, truccheranno i bambini da “SuperCat”, con tanto di mascherine e mantello.  

(Foto: www.supercatshow.com)

Copyright © 2023 – Tutti i diritti riservati

Condividi:
Tags:
Potrebbe interessarti anche