Pumpkin, la gatta viaggiatrice maestra di pet therapy  

Alessio Pagani | venerdì 2 dicembre, 2022

Nominata animale da terapia, ama spostarsi per il mondo e scoprire nuovi luoghi. Ma sempre distribuendo coccole a tutti.

Ha la passione di aiutare il prossimo e l’animo nomade. Caratteristiche che fanno della gatta Pumpkin un felino più unico che raro. Fin da cucciola, infatti, le pareti di casa le sono sempre andate strette. Fin da cucciola. È nata infatti sulla costa orientale degli Stati Uniti e ha attraversato il Paese fino a San Francisco quando aveva solo un paio di mesi. E, una volta arrivato nella sua nuova abitazione, non ci ha impiegato molto a imparare come farsi aprire la porta per poter girovagare libera. Così, passeggiata dopo passeggiata, la gatta ha conosciuto la spiaggia, il lungomare, apprezzando sempre di più le uscite con i suoi umani. Fino a volerli accompagnare in ogni viaggio o escursione, visto che ama stare all’aria aperta, in campeggio e persino sui monti. Ovunque ci sia movimento, lei si trova bene. Ma non è solo questo a rendere la gatta speciale.

Pumpkin, infatti, ama strofinarsi e fare le fusa a tutti quelli che incontra. E ha fin da cucciolo dimostrato di essere un potente antistress naturale. Ecco perché i suoi proprietari hanno deciso intraprendere un percorso che ha portato al riconoscimento di Pumpkin come un vero e proprio animale da terapia, e uno dei pochi felini di casa ad aver ottenuto l’abilitazione. «Insieme visitiamo centri di comunità e scuole dove le persone hanno bisogno di un piccolo gatto coccolone. È scientificamente provato che accarezzare un animale riduce i livelli di stress e noi ci rendiamo utili», hanno fatto sapere i suoi padroni. E la sua passione per gli spostamenti e i viaggi non ha fatto che agevolare questa attività.   

(Foto d’apertura: @fluffymuffinpumpkin)

Copyright © 2023 – Tutti i diritti riservati

Condividi:
Tags:
Potrebbe interessarti anche