Proprio come un cobra: Donatella Rettore “morde” i cacciatori   

Alessio Pagani | mercoledì 21 settembre, 2022

L’animo animalista della nota cantante non le manda a dire alle “doppiette”: «Vi prego, non sparate agli animali». L’appello arriva proprio in concomitanza con l’apertura della stagione venatoria.

«Vi prego, non sparate agli animali». L’appello è di Donatella Rettore, che dal palco del suo concerto a Lanciano, in provincia di Chieti, ha deciso di rinnovare la sua fede animalista con un chiaro segnale contro la caccia. Messaggio che assume ancor più valore perché arrivato proprio in concomitanza con l’apertura della stagione venatoria. Rettore, davanti a migliaia di persone, ha così voluto salutare anche «l’amico degli animali e mio amico da tanti anni, Walter Caporale, presidente degli Animalisti Italiani che si batte in difesa degli animali e contro la caccia», ribadendo poi il suo appello più volte. «Per favore, non sparate agli animali». Immediato il plauso proprio di Caporale che ringrazia per l’affetto la stimata amica, compagna di tante battaglie animaliste nonché testimonial di varie campagne di sensibilizzazione realizzate dall’associazione Animalisti Italiani.

«Voglio dire grazie a Rettore», sottolinea Caporale, «perché attraverso la musica unisce le persone e smuove le coscienze collettive lanciando messaggi importanti come, appunto, l’abolizione della caccia. In vista delle prossime elezioni votiamo con la testa e con il cuore, cercando di farci rappresentare da uno schieramento politico che davvero tuteli i diritti di tutti, specialmente dei più fragili e indifesi come gli animali». A settembre, infatti, con la riapertura della caccia, che prevede a seconda delle Regione dai 3 ai 5 giorni la settimana in cui si può sparare, si rinnova il dibattito e l’aspro confronto tra favorevoli e contrari. «Ma in una società moderna e civile come dovrebbe essere la nostra», conclude Caporale, «consentire una tradizione insanguinata come la caccia è sinonimo di involuzione».   

(Foto d’apertura: @donatellarettore)

Copyright © 2022 – Tutti i diritti riservati

Condividi:
Tags:
Potrebbe interessarti anche