Lizzy, la gatta star del canale YouTube OwlKitty 

Alessio Pagani | domenica 18 dicembre, 2022

La giovane micia è la protagonista delle simpatiche parodie dei film più famosi che l’hanno resa famosa in tutto il mondo.

L’ultimo della serie è “Top Gun: Maverick”. Se nella realtà il blockbuster ha segnato il ritorno di Tom Cruise nei panni del leggendario pilota della Marina militare statunitense, nella “fiction felina” ha ribadito quanto divertente sia inserire un gatto nelle pellicole di successo. La breve clip sta macinando migliaia di condivisioni al giorno, 5 milioni in un mese, ed è diventata virale in tutto il mondo: è una sorta di trailer, montato con maestria, che è stato pubblicato sulla pagina di YouTube OwlKitty.

La caratteristica di questa seguitissima pagina è che realizza quasi esclusivamente video-parodia con protagonista proprio questa bellissima gattona nera, Lizzy, che ha due anni e vive a Portland, in Oregon. Nonostante, si legge nella biografia ufficiale, «non sia mai riuscita a catturare neanche un uccellino, Lizzy ha dato prova di avere altre qualità, sicuramente quelle attoriali. Non si deve pensare, però, che sia un’interprete troppo ‘esosa’: si accontenta infatti di tante coccole e un po’ di formaggio cremoso». La resa delle sue incursioni tra le scene di culto del cinema mondiale è divertentissima. E anche “Top Gun with a Cat” non fa eccezione.

Nella clip, infatti, gran parte delle sequenze in cui è presente Tom Cruise sono state sostituite da immagini della gatta, con tanto di casco da pilota indossato sul muso. Ma questa è solo l’ultima fatica di Lizzy. Impegnata, nel recente passato, su molti altri set: da “Titanic” a “Jurassic Park”, da “Indiana Jones” a “Mamma ho perso l’aereo”, senza dimenticare serie come “Game of Thrones” e “Stranger Things”. 

Il segreto, come si vede negli altrettanto divertenti video che mostrano il dietro le quinte, è il chroma key, più comunemente conosciuto come green screen, una tecnica molto utilizzata nel settore cinematografico o negli spot commerciali che permette di sovrapporre immagini diverse. Così Lizzy si limita a posare e passeggiare mentre viene ripresa, il resto è tutto lavoro di montaggio. Per la micia, dunque, nessuna fatica o costrizione. Per gli spettatori, un divertimento assicurato.

(Foto d’apertura: @owl__kitty)

Copyright © 2023 – Tutti i diritti riservati

Condividi:
Tags:
Potrebbe interessarti anche