La Zecca di Stato punta sul giaguaro 

Alessio Pagani | venerdì 9 settembre, 2022

È dedicata a questo grande felino la nuova moneta emessa dal Ministero dell'Economia, nell'ambito della Collezione Numismatica 2022.

Una moneta speciale dedicata al giaguaro. È quella emessa, nell’ambito della “Collezione Numismatica 2022”, dal Ministero dell’Economia e delle Finanze italiano e realizzata dal Poligrafico e Zecca dello Stato. Un prodotto da collezione, realizzato in quadricromia con elementi in fosforescenza. La moneta, infatti, appartiene alla serie “Mondo sostenibile – Animali in via di estinzione”. E dopo la tigre e l’orso polare, questa è la volta del più grande felino del continente americano. L’intento è quello «di dare un contributo significativo all’educazione dei più giovani alla sostenibilità ambientale visto che l’inquinamento, i cambiamenti climatici, la distruzione degli habitat mettono sempre più in pericolo le specie del nostro Pianeta e migliaia di animali rischiano seriamente l’estinzione». La moneta in bronzital, realizzata dall’artista incisore Silvia Petrassi e prodotta delle Officine della Zecca dello Stato, ha un valore nominale di 5 euro e ha una tiratura di 10.000 pezzi. Davvero notevole l’aspetto estetico: su un lato della moneta c’è una composizione a colori di alcune specie animali rappresentative della fauna terrestre che convivono in armonia con l’ambiente; sullo sfondo del rovescio, invece, c’è il particolare di un giaguaro rappresentato nel suo ambiente naturale, la foresta pluviale.  

(Foto: Poligrafico Zecca dello Stato)

Copyright © 2023 – Tutti i diritti riservati

Condividi:
Tags:
Potrebbe interessarti anche