Il calendario “Nerone in posa 2023” per aiutare i cani meno fortunati

Daniela Bilanzuoli | sabato 19 novembre, 2022

Nerone è il cagnolino “muso ispiratore” che ha dato vita a un’associazione benefica. Acquistando il suo calendario si possono aiutate gli animali malati e randagi.

Il calendario solidale “Nerone in posa 2023” è stato realizzato dall’associazione di Lanciano, in Abruzzo, “Con gli occhi di Nerone”. Dodici scatti in bianco e nero, il ritratto di un cagnolino -e il suo sguardo- per ciascun mese, per aiutare i quattrozampe meno fortunati. 

«Insieme al fotografo Roberto Colacioppo abbiamo organizzato uno shooting a Lanciano, al quale hanno partecipato oltre cento cani. Roberto ha poi scelto i dodici scatti migliori e abbiamo realizzato il calendario 2023. Però abbiamo voluto “accontentare” tutti i quattrozampe che si sono prestati , quindi all’interno c’è anche un poster con le foto di tutti i partecipanti», ha raccontato a Zoon Magazine Giovina Cocco, presidente dell’associazione “Con gli occhi di Nerone”. 

«Abbiamo avviato così una raccolta fondi: con 13 euro si può avere il calendario e aiutare la nostra associazione. Stiamo cercando di crescere, chi vuole può diventare anche nostro socio con un contributo annuo e avere gratuitamente  il calendario di Nerone», dice Giovina Cocco.

Tutte le fotografie realizzate durante l’evento sono state poi esposte in una mostra dedicata, presso il teatro Fenaroli di Chieti. Ma chi è Nerone e perché l’associazione e il calendario portano il suo nome?

«Noi lo chiamiamo “il muso ispiratore”, invece che la musa», risponde la presidentessa dell’associazione. «Nel 2021, quando aveva solo un anno, Nerone è stato investito da un pirata della strada e da quel momento è rimasto paralizzato. L’’incidente gli ha provocato una lesione del midollo spinale, ma fortunatamente ce l’’ha fatta. Ora cammina con due ruote che fanno le veci delle zampe posteriori. C’è stata tantissima solidarietà nei suoi confronti e noi gli garantiamo ogni mese una settimana di riabilitazione», continua. «La nostra associazione è nata per lui, ma adesso ci occupiamo di assistere e soccorrere tutti gli animali malati o randagi della zona. Inoltre, cerchiamo di sensibilizzare le istituzioni sulla legge contro il randagismo e il maltrattamento».

“Con gli occhi di Nerone” è stata costituita a maggio 2022 e conta già oltre 70 volontari. I prossimi due grandi progetti prevedono un’iniziativa di pet therapy e una di recupero sociale. «Vorremmo portare i nostri cagnolini all’interno delle carceri, delle RSA e delle strutture residenziali che ospitano pazienti oncologici. Freud diceva che la presenza di un cane è il miglior antidepressivo che esista», conclude Giovina Cocco.

Finora l’associazione è già riuscita a vendere circa 200 copie del calendario benefico, l’augurio è che sempre più persone possano aiutare Nerone e tutti i quattrozampe che necessitano di cure per vivere dignitosamente. 

Contattando la pagina Facebook “Associazione Con Gli Occhi Di Nerone” è possibile ordinare una copia di questo calendario così speciale.

(Foto d’apertura: Associazione Con Gli Occhi Di Nerone)

Copyright © 2023 – Tutti i diritti riservati

Condividi:
Tags: