Ecco Orla, il cane dei duchi di Cambridge

Alessio Pagani | lunedì 2 maggio, 2022

La nuova cagnolina di Kate e William viene mostrata per la prima volta in occasione del compleanno della loro secondogenita, la principessa Charlotte.

Sangue blu e cani vanno a braccetto in casa Windsor.  Perché anche la passione per i quattro zampe scorre nelle vene della famiglia reale. L’ultima prova, in ordine di tempo, arriva dalla principessa Charlotte, bisnipote della regina Elisabetta, che in questo 2022 celebra il Giubileo di Platino per i suoi 70 anni di regno. Nel ritratto ufficiale che ha accompagnato le celebrazioni del suo settimo compleanno la piccola appare, infatti, teneramente abbracciata a Orla, una cocker spaniel nera di quasi tre anni, arrivata in famiglia all’inizio del 2021, ma mai mostrata prima d’ora. La fotografia, scattata dalla madre Kate, immortala la secondogenita dei duchi di Cambridge nel verde della residenza di campagna di Sandringham, nel Norfolk inglese. Uno scatto che, oltre a regalare ai sudditi il simpatico sorriso della principessina – con tanto di “finestra” fra gli incisivi per la caduta di un dente da latte – presenta ufficialmente anche la loro quatto zampe. Per Orla, dunque, si tratta di un debutto. Come Lupo, il primo cane ufficiale della coppia, nato nel 2012 e scomparso poi a fine 2020, anche lei è un regalo del fratello della duchessa, James Middleton, che da anni alleva proprio esemplari di questa razza.

Continua così il connubio tra reali inglesi e cani. Con la bisnipotina che sembra aver ereditato la passione della regina. Un legame, quello con i quattro zampe, che ha scandito da sempre la vita della sovrana. Tutto, infatti,  è iniziato 78 anni orsono. Quando per il suo 18esimo compleanno le fu regalata Susan, una femmina di Corgi. Da allora la Regina ha legato la sua immagine a questi cani. È arrivata a possederne 30, alcuni dei quali poi sono stati incrociati con dei bassotti per creare i dorgi. Molti li ha regalati, ma non ne ha mai venduto nessuno, rinunciando a loro solo a fine 2020 quando, dopo la scomparsa dell’amato dorgi Vulcan, decise di dire basta. Come peraltro annunciato da tempo, proprio per la sua ferrea volontà di non lasciare mai da solo nessuno dei suoi amati cani.

Copyright © 2022 – Tutti i diritti riservati

Condividi:
Tags:
Potrebbe interessarti anche