È arrivato lo scooter per cani 

Alessio Pagani | lunedì 21 novembre, 2022

Il curioso mezzo di trasporto, con motore elettrico, ha fatto il suo esordio in Giappone. E, al momento, è riservato ai cani di piccola taglia.

È elettrico, piccolo – al punto da essere caricabile nel bagagliaio di un’auto – ma grande abbastanza per poter ospitare un cane di piccola taglia. Così, chi vuole portare il suo quattrozampe sempre con sé, può evitare i rischi connessi al trasporto nel cestino. In Giappone, infatti, hanno trovato una soluzione più sicura e parallelamente comoda ed ecologica. Il suo nome è Pony Dog Bike, un piccolo scooter progettato intorno a una sorta di trasportino che dovrebbe ospitare proprio un piccolo animale domestico. Due le opzioni di carico disponibili: o all’interno appunto del trasportino, che si trova sotto il sedile, o in un cestino che si monta sul manubrio.

Questo mini scooter elettrico può comunque anche essere usato per trasportare piccoli pacchi. Inoltre, essendo pieghevole, entra facilmente anche nel bagagliaio di un’automobile. Si muove grazie a un motore da 400 W, con la batteria, e ovviamente è ricaricabile. Una carica completa richiede sei ore ed è sufficiente per percorrere circa 40 chilometri. Raggiunge una velocità di 35 chilometri orari ed è dotato di sospensioni e freni a tamburo. Il prezzo? Circa mille euro al cambio attuale. Non è però ancora commercializzabile fuori dal Giappone ma, viste le richieste arrivate da tutto il mondo, non è escluso che il prossimo passo dei suoi costruttori sia una diffusione più ampia. A livello globale.  

(Foto d’apertura: @pony_motorbikes)

Copyright © 2022 – Tutti i diritti riservati

Condividi:
Tags:
Potrebbe interessarti anche