Cinquanta chili di tenerezza, benvenuta Lilibet  

Alessio Pagani | mercoledì 28 settembre, 2022

La piccola bisontina è venuta alla luce al Parco Natura Viva di Bussolengo. Si allarga così la famiglia di una delle specie più a rischio estinzione d’Europa.

«Benvenuta Lilibet». Il Parco Natura Viva di Bussolengo saluta la neoarrivata bisontina già a suo agio tra le zampe di mamma Era e papà Zeus. Dopo i primi giorni trascorsi nel comfort della stalla, la piccola, infatti, ha iniziato a esplorare l’esterno della sua area. Si allarga così la famiglia di una delle specie più a rischio estinzione d’Europa. La piccola già si regge perfettamente in piedi, passa il tempo a succhiare il latte dalla mamma ed è già candidata, insieme con suo fratello Eracle, a tornare in natura nelle foreste della Romania. Per ora, però, la piccola di circa 50 chili – arriverà ai 600 in età adulta – deve pensare solo a crescere forte e sicura.


Il Parco Natura Viva è l’unico parco zoologico italiano a reintrodurre in natura il bisonte europeo, il più grande mammifero terrestre del continente. Per questo, l’interazione tra l’uomo e i nuovi nati è ridotta solo alle occasioni in cui sia strettamente necessaria. «Mamma Era ha fatto tutto da sola durante la notte, alla presenza degli altri esemplari», spiega Caterina Spiezio, responsabile del settore ricerca e conservazione del Parco Natura Viva. «Al mattino erano tutti riuniti intorno alla nuova nata, che per i primi giorni più delicati è rimasta dentro la stalla solo con la mamma la quale, una volta varcata la soglia esterna, si è rivelata molto protettiva. Ma, mentre il papà è andato ad annusarla e salutarla per poi tornare alle proprie attività, il fratello Eracle si è lasciato sopraffare dalla curiosità e ha continuato a interessarsi a lei. D’altra parte non ha ancora compiuto l’anno e ha una gran voglia di giocare».   

Una situazione drammatica, quella del bisonte europeo, che è stata ribaltata solo negli ultimi due decenni. Estinta in Europa dopo la seconda guerra mondiale, questa specie è tornata a calpestare il vecchio continente grazie alle reintroduzioni in natura di esemplari nati e allevati nei parchi zoologici. Dall’Italia ne sono partiti finora 10, tutti nati al Parco Natura Viva di Bussolengo. Tra questi spicca Ulisse, maschio dominante della prima mandria libera di 30 esemplari. Molto probabilmente, una volta cresciuta, toccherà anche a Lilibet partire verso la libertà.  

(Foto d’apertura: Parco Natura Viva)

Copyright © 2023 – Tutti i diritti riservati

Condividi:
Tags:
Potrebbe interessarti anche