Arriva sul mercato Groom Tool, il nuovo accessorio per la toelettatura domestica

Daniela Bilanzuoli | lunedì 11 luglio, 2022

L’azienda inglese Dyson ha lanciato il nuovo accessorio per la toelettatura casalinga degli animali domestici. Un nuovo prodotto collegabile all’aspirapolvere, ideato con una tecnologia specifica anti-nodi.

Nasce Groom Tool, un accessorio firmato Dyson per la cura del pelo degli animali. Con questa creazione l’azienda inglese, produttrice di piccoli e grandi elettrodomestici, entra ufficialmente nel mondo del pet care, un mercato che non conosce crisi. Diversi colossi, negli ultimi anni, si sono avvicinati a questo settore e adesso tocca alla ditta che da sempre si è contraddistinta per il suo approccio scientifico-ingegneristico. Il Groom Tool è dotato di setole flessibili, angolate a 35 gradi, che si flettono durante il lavaggio e permettono di afferrare e rimuovere i peli. Ideale per cani a mantello medio e lungo, può essere utilizzato anche per la toelettatura dei gatti. 

Si presenta con la forma e la funzionalità delle classiche spazzole per cani, ma con la comodità di essere collegata all’aspirapolvere che, automaticamente, risucchia il pelo in eccesso. La nuova tecnologia anti-groviglio permette di raccogliere e intrappolare sporcizia e forfora presenti sulla pelle dell’animale ed evitare che si disperdano nell’ambiente domestico. Inoltre, l’accessorio di casa Dyson possiede una delicata spazzola anti-graffio e una bocchetta per spazi ristretti e non presenta pulsanti né quadranti. Il Groom Tool è compatibile con tutta la gamma Dyson senza filo, a partire dal modello V8. Spesso, però, i quattro zampe hanno paura del rumore dell’aspirapolvere, per questo motivo l’azienda ha pensato a un prodotto utilizzabile anche da spento: è possibile prima spazzolare l’animale e successivamente accendere il motore per risucchiare i peli catturati dalle setole. Il nuovo Dyson Groom sarà disponibile sul mercato a partire da agosto e cercherà di conquistare le famiglie con almeno un quattrozampe.

(Foto d’apertura: @cal_roller)

Copyright © 2023 – Tutti i diritti riservati

Condividi:
Tags: