Allo zoo del Bronx le luci di Natale sono a forma di animali 

Alessio Pagani | giovedì 24 novembre, 2022

Ben novanta specie sono state ricreate grazie a una serie di installazioni luminose formate da ben 360 lanterne. Un viaggio in tutti i continenti che lega il visitatore ai veri rappresentanti della fauna selvatica.

Fenicotteri che camminano tra la gente, aquile che sbattono le ali, un parco marino fatto di tartarughe, delfini e squali luminosi, alberi natalizi, un giardino magico con lanterne a forma di fiori e farfalle giganti: sono le luci di Natale che illuminano lo zoo del Bronx a New York per la stagione delle vacanze natalizie. Le luci, qui, si sono già accese. E, anno dopo anno, questo magico festival che illumina la stagione diventa più grande, migliore e se possibile ancor più luminoso di prima. In scena ci sono più di 360 lanterne che rappresentano quasi 90 specie animali e vegetali che “collegheranno” il visitatore alla vera fauna selvatica e ai luoghi selvaggi che il personale della struttura lavora per proteggere attraverso i programmi di conservazione sul campo, attivi in tutto il mondo. L’edizione 2022, poi, porta con sé circa 60 nuove installazioni luminose che rappresentano 30 nuove specie animali.  

Si parte con un percorso luminoso che celebra gli animali dell’Africa sotto le luci. Giraffe, leoni, lemuri e sono seguiti da struzzi, elefanti delle foreste africane, ippopotami, tartarughe, ralli dalla gola bianca e ibis sacri. Spostandosi verso oriente, poi, si possono incontrare i leopardi delle nevi, gli elefanti asiatici, i rinoceronti indiani e le novità di quest’anno: tapiri malesi, canguri arboricoli e pipistrelli della frutta. Non potevano mancare, poi, spostandoci in Centro America, il giaguaro, il coccodrillo dell’Orinoco, gli ara scarlatti e i galli di roccia andini, seguiti dal formichiere gigante, orsi andini e bradipi. Risalendo il continente americano, poi, si possono incontrare orsi polari, caribù, lupi grigi, bisonti, trichechi del Pacifico, ghiottoni, orsi grizzly, alci e aquile reali. Per finire, poi, con uno splendido viaggio sottomarino, animato da pinguini, tartarughe marine e squali.  

(Foto d’apertura Bronx Zoo)

Copyright © 2022 – Tutti i diritti riservati

Condividi:
Tags:
Potrebbe interessarti anche