Abbandonato per la sua lingua a penzoloni, Don Pepe è stato adottato

Daniela Bilanzuoli | lunedì 24 ottobre, 2022

Il buffo cagnolino anziano, avendo solo due denti, non riesce a tenere la lingua in bocca. Dopo mesi in un rifugio, finalmente ha trovato una famiglia che lo ama.

Don Pepe è un cagnolino anziano dall’aspetto buffo, con una lingua lunghissima che non riesce a tenere in bocca a causa della mancanza di denti. Per il suo aspetto così strampalato, è stato abbandonato nell’autunno del 2020 in una scatola fuori dal Mistley Animal Rescue Centre, nel Regno Unito. 

Secondo i suoi soccorritori, Don Pepe proveniva da una “puppy farm”, ovvero un allevamento in cui i cani vivono in pessime condizioni, senza affetto e senza attenzione alcuna. “Fattorie di cuccioli” che nascono con l’intento di far riprodurre gli animali continuamente, per scopo di lucro. Forse Don Pepe, per il suo singolare aspetto, non era adatto alla vendita. Quando è arrivato al rifugio, il cagnolino non era abituato a stare in luoghi chiusi né a ricevere affetto. Si è adattato in poco tempo, ma non è riuscito a trovare una famiglia facilmente. 

«È stato nella struttura di recupero per circa cinque mesi prima che lo adottassi. La gente lo aveva ignorato a causa della sua lingua», ha raccontato Khaya Castagnoli, la proprietaria di Don Pepe, alla testata “The Dodo”. «Ogni tanto sembra che la muova, ma non so se lo faccia volontariamente o meno. Riesce a leccare, quindi sicuramente ha qualche controllo sulla lingua. Talvolta fatica a mangiare i suoi snack preferiti, i piselli, ma con il resto del cibo se la cava bene», spiega Castagnoli.

La lunga lingua di Don Pepe non gli impedisce di condurre una vita normale e lo rende un cagnolino speciale. Ora vive a Londra e ha un profilo Instagram (@donpepechi) sul quale la proprietaria pubblica foto in pose davvero tenere. I momenti più divertenti sono quelli in cui, a causa del vento, la sua lingua svolazza senza sosta. «Molti bambini mi chiedono se possono toccargli la lingua, mentre alcuni si domandano di che tipo di animale si tratti. Le persone vogliono sapere perché tiene sempre fuori la lingua e questo mi dà una buona occasione per parlare di adozioni di animali», conclude la proprietaria. E per sensibilizzare gli animi anche davanti a quattrozampe meno comuni, ma altrettanto bisognosi di affetto, come Don Pepe.

(Foto d’apertura: @donpepechi)

Copyright © 2023 – Tutti i diritti riservati

Condividi:
Tags: