Per crescere sani occorre la dieta giusta

Elisabetta Scaglia, Medico veterinario | mercoledì 27 aprile, 2022

Ai cuccioli vanno forniti alimenti bilanciati e ricchi di sostanze nutritive di valore. L’obiettivo è supportare la rapida crescita e lo sviluppo di organi e apparati che si completano nei primi mesi di vita.

Il cucciolo va incontro a un complesso processo di crescita, caratterizzato dal rapido sviluppo di diversi organi e apparati. Nasce cieco e quasi sordo, non riesce a stare in piedi e inizialmente si muove strisciando. Con il passare del tempo gli organi di senso si sviluppano sempre più e l’apparato muscolo-scheletrico cresce di pari passo: a tre settimane è in grado di muoversi, anche se in modo un po’ instabile, e inizia a interagire con il mondo circostante. La crescita di un cucciolo avviene in tempi rapidi: se prendiamo in considerazione ad esempio i cani di piccola taglia, dai 6 mesi ha inizio la pubertà, momento in cui la crescita fisica è in gran parte già raggiunta. È perciò evidente come il cucciolo debba essere supportato in questa fase, quando l’organismo richiede energia per svilupparsi e l’apparato muscolo-scheletrico ha bisogno del giusto sostegno.

L’alimentazione deve essere bilanciata

Un adeguato apporto di nutrienti che garantisca sostanze necessarie alla corretta crescita articolare (come calcio e fosforo), nella giusta quantità e nella giusta proporzione (cioè il rapporto numerico tra questi sali minerali) è fondamentale: alimenti sbilanciati (carenti o eccedenti in queste sostanze), così come alimenti poveri di sostanze nutritive di valore (ad esempio le proteine, contenute in maggiore quantità negli alimenti per cuccioli, perché fondamentali per la “costruzione” di un nuovo organismo) potranno comportare difficoltà o problemi nella crescita. Un’alimentazione non equilibrata potrebbe favorire l’insorgere di alcune patologie, come quelle definite osteoarticolari dell’accrescimento. Ad esempio, anche se spesso si pensa il contrario, un eccesso di calcio nella dieta è tra le principali cause di patologie articolari dell’accrescimento: fornire al proprio cucciolo integratori, così come alimenti “extra” è una soluzione da evitare, perché sbilancia quella che deve essere una dieta specifica per la sua crescita. 

Copyright © 2023 – Tutti i diritti riservati

Condividi:
Tags: