Canovo, l’uovo di Pasqua pensato solo per i cani

Redazione | mercoledì 13 aprile, 2022

Con la leccornia di DoggyeBag anche i quattro zampe potranno festeggiare in assoluta sicurezza. E per i palati più fini c’è anche la Canombella.

Festeggiare la Pasqua con il proprio cane è possibile, anche dividendosi l’uovo. Non proprio lo stesso, visto che il cioccolato per i nostri amici a quattro zampe può essere tossico, persino mortale, ma ci siamo davvero vicini. Ci ha pensato DoggyeBag, la prima pasticceria artigianale per cani in Italia, specializzata in dolci adatti per gli amici a quattro zampe. Si trova a Bagnolo Mella, provincia di Brescia, e da qualche anno, a Natale, sforna il Canettone e il Candoro, simili ai tradizionali dolci natalizi ma assolutamente adatti ai cani. Così come il Canovo, preparato con latte e derivati, grassi vegetali, zuccheri, riso soffiato (16%), farina di carrube, lecitina di soia e aroma naturale di vaniglia. Tanto gusto ma niente cacao, tossico per i nostri quattro zampe. È realizzato con metodo artigianale, nel pieno rispetto della salute del cane. «La sua esclusiva ricetta sostituisce con ingredienti sani, gustosi e correttamente bilanciati», precisano dall’azienda. Per formulare questo innovativo prodotto, DoggyeBag ha collaborato con il professor Giacomo Biagi, docente di Nutrizione del cane e del gatto. «Il Canovo non contiene cacao, ma soltanto il grasso estratto dai semi di cacao», evidenzia Biagi, «e di conseguenza è un alimento completamente sicuro, che non rappresenta in alcun modo una minaccia per la salute del cane».

Per la Pasqua, DoggyeBag propone anche la Canombella, fatta con farina di grano tenero, uova, margarina vegetale, burro, fruttosio, latte, lievito, e una decina di super biscotti di forma e colori diversi. Tanto gusto, anche in questo caso, ma zero pericoli per i pet.

Copyright © 2023 – Tutti i diritti riservati

Condividi:
Tags: