Leishmaniosi

Parassitosi causata da un protozoo flagellato (Leishmania infantum) che penetra nell’organismo animale attraverso la puntura dei flebotomi (chiamati comunemente “pappataci”).

Intossicazione da dicumarinici

Le esche per topi contengono farmaci anticoagulanti (dicumarinici) che possono essere ingeriti da cani e gatti causando un’intossicazione talvolta mortale (emorragia interna).

Articoli più recenti