Yorkshire Terrier

Origini

proviene dalla Scozia, emigrato insieme agli operai lanieri nella contea inglese di York; dopo incroci con terrier locali, verso la metà del XIX secolo è stata fissata la razza con il caratteristico mantello lungo e lucente, grazie all’influsso di Maltesi e Bichon.

Morfologia

lupoide, terrier.

Taglia/peso

altezza al garrese circa 20 cm; peso massimo di 3,1 kg.

Standard

la testa presenta un cranio piatto e arrotondato con muso corto e stop definito; orecchie a V, piccole ed erette. Il corpo è piccolo, ma compatto. La coda è portata più alta del dorso. II pelo è lungo sul corpo e molto lungo su testa e muso, liscio, con tessitura fine e setosa. II mantello è blu-acciaio scuro, con testa e petto rossicci; tutti i peli rossicci sono più scuri alla radice e schiariscono in punta.

Temperamento

energico, gioioso, a volte un po’ dispotico; affezionato al proprietario, va educato per evitare che insorgano problemi di gestione.

Utilizzo

cane da compagnia.

Copyright © 2023 - Tutti i diritti riservati