Glossario degli animali

Filtra per:

A - B - C - D - E - F - G - H - I - J - K - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - W - X - Y - Z
Dermatite da leccamento delle estremità
Generalità e cause

Lesione cutanea localizzata sulle zampe che l’animale si autoinfligge leccandosi in modo ossessivo. Patologia comportamentale spesso su base ansiosa.

Sintomi principali
  • Alopecia iniziale
  • Ulcere
Terapia

Terapia sintomatica delle lesioni topica e sistemica. Terapia comportamentale.

Dermatite essudativa acuta del cane
Generalità e cause

Causata dall’improvvisa e intensa attività di leccamento, mordicchiamento o grattamento del cane in aree corporee doloranti o pruriginose a seguito di malattie allergiche.

Sintomi principali
  • Prurito intenso
  • Aree eritematose ed essudatizie
  • Perdita di pelo
Terapia

Antibiotici per evitare infezioni batteriche, terapie topiche, controllo delle parassitosi e della dieta.

Dermatite miliare del gatto
Generalità e cause

Reazione della pelle del gatto ad affezioni di origine allergica parassitaria, batterica o a carenze nutrizionali.

Sintomi principali
  • Piccole papule e croste localizzate principalmente sulla testa
  • sul collo e sul dorso
  • Prurito variabile
Terapia

Dipende dalla causa dell’infiammazione.

Dermatite solare
Generalità e cause

Infiammazione della pelle causata da un’esposizione prolungata al sole. Colpisce soprattutto i soggetti con il mantello chiaro e poco folto. Può degenerare in forme tumorali maligne.

Sintomi principali
  • Eritema
  • Alopecia
  • Ulcere
Terapia

Pomate antinfiammatorie e antibiotiche sulle lesioni. Evitare l’esposizione al sole nelle ore più calde e usare creme solari specifiche per cani e gatti, specie negli animali a mantello bianco e chiaro.

Diabete insipido
Generalità e cause

Malattia causata da un’insufficiente secrezione dell’ormone antidiuretico (vasopressina) sintetizzato dall’ipofisi.

Sintomi principali
  • Poliuria-polidipsia
  • Urine molto chiare
  • Consumo eccessivodi acqua
Terapia

Terapia ormonale sostitutiva con l’omologo sintetico della vasopressina.

Diabete mellito
Generalità e cause

Stato di iperglicemia cronica causato dalla mancanza totale o parziale di insulina, ormone ipoglicemizzante secreto dal pancreas.

Sintomi principali
  • Poliuria-polidipsia
  • Polifagia (aumento dell’appetito)
  • Glicosuria (presenza di zucchero nelle urine)
  • Dimagrimento
Terapia

Insulinoterapia a vita (a eccezione del diabete non insulino-dipendente che risponde a cure di tipo dietetico).

Dilatazione esofagea
Generalità e cause

Aumento del calibro dell’esofago spesso causato da malformazioni congenite, da una massa tumorale o dall’ingestione di un corpo estraneo.

Sintomi principali
  • Dimagrimento
  • Disfagia
  • Rigurgito
Terapia

Chirurgica.

Dilatazione-torsione dello stomaco
Generalità e cause

Abnorme dilatazione dello stomaco dovuta a un eccessivo accumulo di gas e di liquidi; può causare la torsione dell’organo che non riceve più sangue e va in necrosi. Colpisce prevalentemente i cani di taglia grande e ne causa la morte se non si interviene tempestivamente.

Sintomi principali
  • Salivazione abbondante
  • Conati di vomito infruttuosi
  • Addome gonfio
  • Dispnea
Terapia

Emergenza chirurgica. Si può prevenire abituando l’animale al riposo prima e dopo il pasto e frazionando il numero dei pasti.

Displasia del gomito
Generalità e cause

Sviluppo anomalo dell’articolazione omero-radio-ulnare. Frequente nelle razze di taglia grande e gigante e di solito bilaterale.

Sintomi principali
  • Zoppia
  • Dolore
Terapia

Farmaci antidolorifici e antinfiammatori. Non è escluso l’intervento chirurgico.

Displasia dell’anca
Generalità e cause

Scorretto inserimento della testa del femore nella cavità articolare dell’anca (acetabolo). Frequente nei cani di taglia grande e gigante. Ereditaria e quindi inscritta nella lista dei vizi redibitori.

Sintomi principali
  • Zoppia
  • Disturbi locomotori
  • Dolore
Terapia

Farmaci antidolorifici per alleviare il dolore. La cura è esclusivamente chirurgica.